Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

soldo

NumismaticaStati italianiRivoluzione Francese e occupazioni francesi e NapoleonicheNapoleone I - Regno d'Italia
<< 3 centesimi   10 centesimi >>

soldo (Moneta)
clicca sulle immagini per ingrandirle
DrittoVerso
NAPOLEONE IMPERATORE E RE testa nuda a sinistra. In basso, nel giro, data tra il segno di zecca e un lume ad olio

La testa presenta due varianti che differiscono per la lunghezza del collo.1 

REGNO D'ITALIA, nel campo corona ferrea radiata (simbolo del Sacro Romano Impero) / SOLDO / lettera identificativa di zecca
Moneta da 1 soldo ovvero 5 centesimi.

Segno di Zecca per Bologna: B e ramoscello di quercia Segno di Zecca per Milano: M e melagrana Segno di Zecca per Venezia: V e un'ancora.

Contorno: Filetti circolari in incuso per la zecca di Venezia o in rilievo per la zecca di Bologna. Ornato per la zecca di Milano.
Nominale: 1 Soldo
Materiale: Cu 950
Diametro: 27 mm
Peso: 10,95 g
Assi: alla francese
Anni Cod. Zecca Rarità Tiratura Immagini
1807 W-NAP/2-0 BolognaR2325 000
1807 W-NAP/2-1 MilanoR
1807 W-NAP/2-2 VeneziaR300 000
1808 W-NAP/2-3 BolognaC303 600
1808 W-NAP/2-4 MilanoR1 341 050
1808 W-NAP/2-5VeneziaR311 320
1809 W-NAP/2-6 BolognaC1 346 358
1809 W-NAP/2-7 MilanoC1 356 900
18102  W-NAP/2-9 MilanoR1 387 350
18113  W-NAP/2-10 MilanoC2 347 186
18123  W-NAP/2-11 MilanoC2 234 087
1812 W-NAP/2-13VeneziaR21 096 678 
18133  W-NAP/2-12 MilanoC2 948 290
Totale:15 297 819 
1 dal 1807 al 1813 assistiamo al progressivo evolversi del ritratto di Napoleone I; dapprima con la testa molto rotonda e i capelli lievi ed appena pronunciati, poi nel 1810 c0n un tipo intermedio dove il tondello è di forte spessore ed anche i rilievi piú marcati, per poi finire gli ultimi anni di coniazione con una testa maggiormente allungata con capelli a grosse ciocche.- La lampada ad olio è il simbolo adottato da Luigi Manfredi incisore e direttore di zecca a Milano, dove venivano approntati tutti i conii della monetazione del Regno d'Italia.
2 Alcune monete di questo anno presentano l'1 ribattuto su 0 nel millesimo.
3 Differente incisione della testa del Re, queste monete presentano il bordo liscio. Il Crippa e il Gigante segnalano la variante con bordo leggermente rigato.

Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto BIBAISA, martedì 24 ottobre 2017 alle ore 03:49
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Pagina generata in 0.087 secondi, numero di query al DB: 79 (64.233065 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it