Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

1 lira nuova

NumismaticaStati italianiStati preunitariDucato di Parma e PiacenzaMaria Luigia di Asburgo
<< 10 soldi   2 lire >>

commenti
2 voti
scheda: ★★★★☆
moneta: ★★★★★
1 lira nuova (Moneta)
clicca sulle immagini per ingrandirle
DrittoVerso
Testa della Duchessa con diadema contornata dalla scritta: MARIA LUIGIA PRINC. IMP. ARCID. D'AUSTRIA. Sotto la data tra una melagrana e un lume ad olio.1  Stemma della Duchessa sormontato dalla corona ducale e contornato dalla scritta: PER LA GR.(azia) DI DIO D.(uchessa) DI PARMA P.(iacenza e) G.(uastalla) Sotto l'indicazione del valore: 1 LIRA NUOVA
Queste monete sono state coniate in date successive alla data presente sulla moneta, presumibilmente negli anni 1819, 1821 e 1830.

Il Ducato di Parma fu il primo stato preunitario a coniare monete utilizzando il sistema decimale.

Contorno: Doppia ornatura a foglie in incuso
Nominale: 1 Lira
Materiale: Ag 900
Diametro: 23 mm
Peso: 5 g
Assi: alla francese
Anni Cod. Zecca Rarità Tiratura Immagini
18152  W-ML/5-0 MilanoNC66 330
1 La melagrana rappresenta il simbolo della zecca di Milano (assente nelle altre monete coniate a Milano nello stesso periodo), mentre la lampada ad olio è il simbolo dell'ex-consorte Napoleone. Il Montenegro riporta erroneamente che anche la lampada ad olio è simbolo della zecca di Milano, ciò è palesemente falso visto che anche le monete del periodo napoleonico coniate a Venezia, Bologna etc. lo riportano.
2 Il grado di rarit√° si riferisce a monete in condizioni BB o superiori, monete in gradazioni inferiori sono, a mio avviso, da considerarsi C.

Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto Norulon, lunedì 17 dicembre 2018 alle ore 15:02
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Pagina generata in 0.085 secondi, numero di query al DB: 49 (24.909258 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it