Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

Civitavecchia

<< Ascoli Fermo >>
La città, occupata dall'esercito francese il 10 febbraio 1798, entrò a far parte nei giorni successivi della Repubblica Romana, sotto il Dipartimento del Cimino.

Nel novembre 1798 le truppe francesi abbandonarono Civitavecchia nelle mani di una guarnigione napoletana, che a loro volta lasciarono la città verso metà dicembre a seguito delle vittorie militari francesi. Manifestata alle autorità centrali la volontà di rimanere autonoma, la città venne immediatamente cinta d'assedio dall'esercito francese; l'assedio durò fino al 6 marzo del 1799 quando gli assediati accettarono le condizioni offerte dal Consolato.

Durante questo periodo venne riaperta la zecca per la coniazione di madonnine utilizzando anche il metallo ottenuto dalla fusione di pezzi di artiglieria inservibili. Questa abusiva coniazione continuò anche successivamente al ritorno di Civitavecchia sotto la Repubblica Romana. Queste emissioni sono facilmente individuabili per lo stile rozzo e grossolano dei conii non imputabili al Mercandetti ma approntati da incisori locali.

Di incerta attribuzione risultano le monete da 2 baiocchi con il segno di zecca "C". Il CNI e il Pagani le avevano attribuite a Civitavecchia. Il Muntoni le ha collocate alla zecca di Camerino. Il Bruni, invece, attribuisce queste monete a Ronciglione, del dipartimento del Cimino (da cui la lettera "C"), la quarta zecca messa in funzione dall'appaltatore generale delle zecche, essendo di tipologia simile a quelle emesse durante la gestione Sozzi-Lavaggi. Il Bruni, infatti, ritiene improbabile che la zecca di Civitavecchia, che funzionava abusivamente, avesse potuto utilizzare i conii approntati dall'incisore ufficiale della Repubblica Romana, Giovanni Mercandetti; la zecca di Camerino, poi, non fu mai attivata durante il periodo della Repubblica Romana.


Indice

NumismaticaStati italianiRivoluzione Francese e occupazioni francesi e Napoleoniche1° Repubblica RomanaCivitavecchia

Per Moneta

20 monete per 2 tipi: colpo d'occhio, riepilogo, ultime immagini, ultime modifiche, ultimi passaggi inseriti

Per Zecca

Civitavecchia

Per Anno

1700
17971799

Riferimenti

  1. AA.VV., Appunti Numismatici 2018, Edizioni C.N.R.L. - Frascati
  2. AA.VV., Corpus Nummorum Italicorum (CNI) Vol. XIII Marche, 1932
  3. BRUNI R., Aggiornamento dell'opera "Le monete della Repubblica Romana e dei Governi Provvisori", Panorama Numismatico n. 330 - luglio-agosto 2017
  4. BRUNI R., Le monete della Repubblica Romana e dei Governi Provvisori, Nomisma 2005
  5. BRUNI R., BERTUZZI S., CATALLI F., In nome del Popolo Sovrano. Cartamoneta e moneta metallica nella prima Repubblica Romana (1798-1799), Accademia Italiana di Studi Numismatici 2007
  6. LUPPINO D., Prove e Progetti IX - Vento Napoleonico (1796 - 1815), Montenegro 2016
  7. MUNTONI F., Le Monete dei Papi e degli Stati Pontifici, Roma 1972-1974
  8. PAGANI A., Monete Italiane dell'invasione napoleonica ai giorni nostri, Edizioni Ratto

Ultima modifica: martedì 8 aprile 2008 alle ore 22:07, legionario
Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto camma32, giovedì 18 ottobre 2018 alle ore 21:03
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Collegamenti ->auctionsniper ->cartamonetaitaliana.it ->PayPal ->Rolls Razor

Pagina generata in 0.324 secondi, numero di query al DB: 24 (311.051130 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it