Warning: only part of the site is available in the selected languageen
User: ricordami
Password:
Register Rules Instructions
  advanced search

Doppia Romana

NumismaticaStati italianiStati preunitariStato PontificioPio VII (1800-1823)Secondo periodo 1814-1823
<< Scudo Romano del 4° tipo  

Doppia Romana (Moneta)
click on images to enlarge
ObverseReverse
Stemma ovale in cornice con fiore in basso, sormontato da tiara e chiavi; attorno, da sinistra in b.: PIVS VII - PON • M • A • e l'anno del pontificato seguito da punto; sotto, il segno di Zecca. San Pietro seduto su nubi; attorno, APOSTOLORUM - PRINCEPS; in esergo, armetta cardinalizia semiovale.
Questa moneta presenta spesso il bordo deturpato e il conio decentrato.
Edge: ornato1 
Nominal: 1 Doppia
Material: Au 917
Diameter: 23 mm
Weight: 5.47 g
Axes: german axis rotation
Period Cod Mint Rarity Mintage Images
XVI2  W-PIOVIIP2/11-1BolognaR5
XVI3  W-PIOVIIP2/11-2 RomaR45 016 
XVII W-PIOVIIP2/11-3 BolognaR
XVIII4 5  W-PIOVIIP2/11-4 RomaR208 329
XXI4 6  W-PIOVIIP2/11-6BolognaR4 
XXII4  W-PIOVIIP2/11-7 BolognaR
XXIV7  W-PIOVIIP2/11-5RomaR22 480 
Total:255 825 
1 Zecca di Roma: meandri ovali con punto centrale, tutto in rilievo; zecca di Bologna: fogliette in rilievo.
2 Al R/ in basso si trovano le lettere TM in monogramma, iniziali dell'incisore Tommaso Mercandetti.
3 Coniazioni prolungate fino al giugno 1817.
4 Armetta del Cardinale Giuseppe Zambelli de Turribus (torre e leone inquartati), presidente delle zecche dal 1817. Questa è l'ultima volta in cui su una moneta pontificia compare l'armetta del presidente delle zecche.
5 Varianti del tipo con armetta Zambelli: al D/ PIVS • VII - P • M • A • XVIII •, stemma variato; al D/ PIVS VII • - P • M • A • XVIII, stemma variato; al D/ PIVS VII • - P • M • A • XVIII •, chiavi senza cordoni; tutte queste varianti hanno al R/ in legenda PRINCEPS*. L'alto numero di esemplari deriva dalle coniazioni prolungate fino al settembre 1822.
6 Esistenza dubbia, manca nella collezione Reale che lo desume dal Cinagli, mentre il Serafini la segnala nella Collezione Vaticana in M ma potrebbe essere XXII usurato dato lo stato di conservazione.
7 Al D/ legenda PIVS • VII • - P • M • A • XXIV •; al R/ APOSTOLORUM - PRINCEPS • ; mancano la linea dell'esergo, l'armetta cardinalizia e le iniziali dell'incisore.

Powered by NumisWeb 7.7.1    Online users in all catalogs:
Ultimo utente iscritto Semego, Saturday 16 January at 13:10
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

This page was generated in 0.089 seconds, number of DB queries: 58 (59.129000 ms)
Page from https://numismatica-italiana.lamoneta.it