Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

Pio VII (1800-1823)

<< Pio VI (1775-1799) Sede Vacante 1823 >>
Ritratto di Papa Pio VII nel 1819

Ritratto di Papa Pio VII nel 1819
Pio VII (Barnaba Niccolò Maria Luigi Chiaramonti, nato a Cesena da famiglia nobile il 14 agosto 1742) fu monaco benedettino con il nome di Gregorio. Nel febbraio 1775, dopo l’elezione a papa del concittadino Angelo Braschi, fu nominato priore dell’Abbazia di San Paolo a Roma, nel 1782 vescovo di Tivoli e quindi, nel 1785, cardinale e vescovo di Imola. Salí al pontificato il 14 marzo del 1800 in un conclave che si svolse a Venezia sotto protezione austriaca, a causa dell'occupazione di Roma da parte delle truppe borboniche.

Nella prima parte del suo pontificato Pio VII tentò di risanare lo Stato Pontificio e aiutò la famiglia Bonaparte in disgrazia, nonostante Napoleone lo avesse fatto arrestare e tenere prigioniero per tre anni. Il 2 dicembre 1804 celebrò nella cattedrale di Notre-Dame a Parigi la cerimonia di incoronazione imperiale. Il 2 febbraio 1808 Roma fu nuovamente occupata dai Francesi e il 17 maggio 1809 fu annessa all'impero francese fino al 1814. Durante questo periodo il Papa fu ridotto alla condizione di "ospite", certamente riluttante, dell'Imperatore.

Tornato in possesso dello Stato Pontificio il 6 aprile 1814, il Papa ricostituí la compagnia dei Gesuiti, i cui membri erano vissuti in gran numero in esilio. Fondò l'Ospizio di S. Maria degli Angeli, completò il parco sul Pincio e vi eresse l'obelisco dell'imperatore Adriano. Fece sistemare dal Valadier Piazza del Popolo e creò la Pinacoteca Vaticana. A lui si deve anche la creazione della bandiera pontificia bianca e gialla (mentre prima era gialla-amaranto, i colori di Roma).

Le simpatie moderatamente liberali di Pio VII, come pure la forza d'animo da lui dimostrata di fronte alla durezza dei tempi e alle vicissitudini del suo pontificato, innalzarono di molto la stima dell'opinione pubblica mondiale per la sua persona e per il papato in generale.

Pio VII morí il 20 agosto 1823 a Roma. E' sepolto in S. Pietro con monumento del Thorwaldsen.

Blasone: partito: nel 1° d'argento, alla croce doppia di legno, fondata su di un monte di tre cime all'italiana di verde, ed attraversata alla base dalla legenda PAX di nero; nel 2° trinciato d'oro e d'azzurro, alla banda d'argento attraversante, caricata da tre teste e collo recise di moro al naturale, poste nel verso della pezza, attortigliate del campo, al capo d'azzurro, a tre stelle di otto raggi d'oro, male ordinate.


Indice

NumismaticaStati italianiStati preunitariStato PontificioPio VII (1800-1823)

Categorie

76 monete per 27 tipi: colpo d'occhio, riepilogo, ultime immagini, ultime modifiche, ultimi passaggi inseriti

Per Zecca

Bologna Roma

Per Anno

1800
180018011802180318041805180718081809181518161817181818201821
18221823

Riferimenti

  1. BERMAN ALLEN G., Papal Coins, Attic Books Ltd, New York 1991
  2. GIGANTE FABIO, Monete Italiane dal '700 ai giorni nostri, fil-art, Edizioni Numismatiche
  3. MONTENEGRO EUPREMIO, Manuale del collezionista, Montenegro SAS, Edizioni Numismatiche
  4. MUNTONI F., Le Monete dei Papi e degli Stati Pontifici, Roma 1972-1974
  5. PAGANI A., Monete Italiane dell'invasione napoleonica ai giorni nostri, Edizioni Ratto

Ultima modifica: giovedì 31 gennaio 2008 alle ore 00:50, Paleologo
Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto Giuppy1975, venerdì 20 ottobre 2017 alle ore 10:42
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Collegamenti ->auctionsniper ->cartamonetaitaliana.it ->PayPal ->Rolls Razor

Pagina generata in 1.062 secondi, numero di query al DB: 25 (1049.824476 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it