Warning: only part of the site is available in the selected languageen
User: ricordami
Password:
Register Rules Instructions
  advanced search

Ragusa

<< Palermo Siracusa >>
Stemma Ufficiale della Provincia.
Blasonatura: D'azzurro, alla banda scaccata di due file d'argento e di rosso, caricata di un'aquila dal volo abbassato, rivolta con la testa a destra e sormontata da una stella (decreto del 17 aprile 1930).
Fonte: https

Stemma Ufficiale della Provincia. Blasonatura: D'azzurro, alla banda scaccata di due file d'argento e di rosso, caricata di un'aquila dal volo abbassato, rivolta con la testa a destra e sormontata da una stella (decreto del 17 aprile 1930). Fonte: https
Provincia regionale di Ragusa, dal 2015 Libero consorzio comunale di Ragusa, ha una superficie di 1.614 km² e oltre 330 mila abitanti. Il capoluogo è la città di Ragusa; gli altri comuni sono Acate, Chiaramonte Gulfi, Comiso, Giarratana, Ispica, Modica, Monterosso Almo, Pozzallo, Santa Croce Camerina, Scicli e Vittoria. L'area Iblea ospita numerosi siti insigniti quali Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. L'istituzione della provincia risale al 1927, i confini ufficiali e l'autonomia amministrativa sono stati definiti dal conte Enrico Ucchino. Il territorio provinciale corrisponde grosso modo all'antica Contea di Modica, nata il 25 marzo 1296, quando il Re di Sicilia Federico III conferí la concessione a Manfredi I Chiaramonte, investendolo del titolo di Conte di Modica e Signore di Ragusa, Caccamo, Scicli, Gulfi, Pozzallo e Spaccaforno. In seguito il feudo dei Chiaramonte divenne un'entità amministrativa del tutto autonoma rispetto al Regno di Sicilia: aveva tribunali con tre gradi di giudizio, un governatore, amministratori per le singole "università" (cioè gli attuali comuni) e forze di polizia municipale e comitale. Quest'ultimo, a causa di un debito di 60.000 fiorini, fu costretto ad alienare alcuni feudi per far cassa. Fu cosí che, fra il 1453 e il 1457, Comiso fu ceduta ai Naselli, Giarratana ai Settimo, Ispica ai Caruso-Statella, Santa Croce al modicano Pietro Celestre, Acate ai Paternò-Castello. Per lungo tempo, invece, il feudo comprese anche Caccamo, Calatafimi e Alcamo, città della Sicilia occidentale, queste ultime due fino all'annessione al regio demanio, avvenuta nel 1802, delle terre della Contea di Modica. Nel 1812 con la promulgazione della nuova Costituzione del Regno di Sicilia, il territorio venne ricompreso nel Distretto di Modica che nel 1837 venne accorpato alla Provincia di Noto la quale, con il Regno d'Italia, nel 1865, divenne provincia di Siracusa. Nel 1927, in seguito all'attività politica di Filippo Pennavaria, (esponente ragusano di rilievo del fascismo), Ragusa venne eretta a capoluogo della provincia istituita a scapito delle aspirazioni di Modica, che per seicento anni era stata la quarta città della Sicilia, per importanza e popolazione, dopo Palermo, Catania e Messina. All'atto dell'istituzione della provincia Ragusa aveva una popolazione di poco inferiore a quella di Modica ed era divenuta un importante centro industriale ed economico. Durante la Seconda guerra mondiale la vita della provincia venne scossa dai bombardamenti alleati, a partire dal 1942 e per tutto il 1943, anche a causa della presenza di vari aeroporti militari (Comiso, Vizzini e Gela), dalle cui piste partivano i cacciabombardieri dell'Asse. Nel luglio 1943 la provincia fu uno dei teatri dello Sbarco in Sicilia degli Alleati. Con lo Statuto speciale siciliano del 1946 furono soppresse le provincie siciliane. Furono ricostituite nel 1963, recependo la normativa nazionale e furono trasformate in "provincie regionali" nel 1986.

Index

NumismaticaMedaglisticaMedaglie ItalianeXX secolo >SiciliaRagusa

For Coins

29 monete per 26 tipi: glance, summary, ultime immagini, ultime modifiche, ultimi passaggi inseriti

Mints

Milano Pognano bg

Years

1900
190419261928193019311932193319341944195419551956195719581959
196019611962196319641965196619671969197619831984198619881989
19901998
2000
2010

References

  1. ARMAND A., Les Medailleus italiens de quinzieme et seizeme siecle, Paris, 1883-1887
  2. ATTWOOD P., The Currency of Fame: Portrait medals of Renaissance, New York, 1994
  3. AVIGNONE GAETANO, Medaglie dei Liguri e della Liguria, Sordomuti, Genova, 1872
  4. ANTONIO SALTINI, Sicilia fra feudi e giardini, Edagricole, 1982, Bologna
  5. BAPR, Brevi cenni storiografici della Banca e degli Uomini che ne hanno segnato lo sviluppo e l'affermazione., BARP - 2018
  6. BARTOLOTTI FRANCO, Le Medaglie di T. Mercandetti, in, Medaglia n°2, 1971
  7. CAMOZZI VERTOVA G.B., Medagliere del Risorgimento Italiano, in Bergomum, 1886
  8. CORRADINI ELENA, Museo e Medagliere Estense tra Otto e Novecento, Franco Cosimo Panini Editore
  9. COSTA P.-ZATTONI M., Le Cento Medaglie di Giannantonio Bucci, Publisole, Cesena, 2015
  10. DENIS MACK SMITH, Storia della Sicilia medioevale e moderna, Giuseppe Laterza e figli, 1976 Bari
  11. EIDLITZ R.J., Medals and Medallions relating to architects, New York, 1927
  12. FANTI G., Le medaglie della Collezione Comandini, Biblioteca Malatestiana, Ravenna, 2011
  13. FORRER L., Biographical Dictionary of Medallists, London, 1904
  14. GENOVESE A. L., Il Volto di Raffaello nelle Medaglie, Scripta Manent, Tivoli, 2019
  15. GENOVESE A. L., L effigie di Raffaello nelle medaglie dei Virtuosi al Pantheon, Annali della P.A.V.P., XVI-2016
  16. GIAMPICCOLO GIACOMO, La pietra pece, Giampiccolo G. 2006
  17. GIOVANNI MODICA SCALA, La grande alluvione, Ragusa ARGO Edizioni, 2003 (Econocultura – Studi e Ricerche, 2)
  18. GIUSEPPE IACONO, Perle di Sicilia - Avola, Modica, Noto, Ragusa, Scicli, Edizioni AffinitĂ  Elettive, 1998
  19. HABICH G., Die Medaillen der Italianischen Renaissance, Stuttgart-Berlin, 1924
  20. HAUSER J., Die Munzen und Medaillen der Haupt und Residenzstadt Munchen, Munchen, 1905
  21. HILL G. F., Medals of the Renaissance, Oxford, 1920
  22. HILL G. F., Notes on Italian medals. XI, Duckworth and Co
  23. HILL G. F., Notes on Italian medals. XVI, Oxford
  24. HILL G. F., Pisanello, Duckworth and Co, 1905
  25. JOHNSON C., La Collezione Johnson di Medaglie, Johnson, Milano, 1990
  26. JOHNSON-MARTINI, Catalogo delle Medaglie I - Secolo XV - CRN Comune di Milano, Milano, 1986
  27. JOHNSON-MARTINI, Secolo XVI (A-C) - CRN Comune di Milano, Milano, 1988
  28. JOHNSON-MARTINI, Secolo XVI (Cavino) - CRN Comune di Milano, Roma, 1990
  29. JOHNSON-MARTINI, Secolo XVI (Cellini-Leoni) - CRN Comune di Milano, Roma, 1995
  30. LUCIANO NICASTRO, Il sogno cristiano della beata Maria Schininà di Ragusa: ieri e oggi, Edizioni Sion, Ragusa, 2009.
  31. MULLER L., Descrition des estampes, medailles et diverses sculptures modernes au Musee Thorvaldsen, Berling, Copenhague, 1850
  32. MOSES FINLEY, Storia della Sicilia Antica, Editori Laterza, 1979, Bari
  33. RATTI L., Collezioni Napoleonica e Milanese del dottor Luigi Ratti, Lino Pesaro, Milano, 1916
  34. RICCI S., La Medaglia nella storia del Risorgimento Italiano, Bollettino Italiano di Numismatica, n.9, 1907
  35. RIZZINI D.P., Illustrazione dei Musei Civici di Brescia: Medaglie, Stab. Apollonio, Brescia, 1892
  36. SAVOIA UMBERTO DI, Le Medaglie della Casa di Savoia, Roma, 1980
  37. STROZZI C., Periodico di Numismatica e Sfragistica per la Storia d' Italia, Ricci, Firenze, 1872
  38. SALVATORE QUASIMODO., La terra impareggiabile., Ed. Mondadori 1958.
  39. SALVATORE SPOTO, Sicilia antica, Newton e Compton editori, 2002, Roma
  40. SITRADE ITALIA SRL, Banche e Medaglie - Gli anniversari - volume primo, Tabacchi & Co. Publishing & Comunication - 1993
  41. SUOR CONCETTA ARANZULLA, Beata Maria Schininà, Casa generalizia delle Suore del Sacro Cuore, Roma, 1990.
  42. SUORE DEL S. CUORE DI RAGUSA, Maria Schininà, la madre dei poveri, Edizioni AE, Ancona, 1987.
  43. VANNEL-TODERI, Alcune Medaglie Inedite del Pastorino, in Atti del 6° Convegno Internaz. della Medaglia, Udine, 2000
  44. VANNEL-TODERI, La Medaglia Barocca in Toscana, Polistampa, Firenze, 1987
  45. VANNEL-TODERI, Medaglie Italiane del Museo Nazionale del Bargello I (XV-XVI sec.), Polistampa, Firenze, 2003
  46. VOLTOLINA P., La Storia di Venezia attraverso le Medaglie, Venezia, 1999

Last modified: Wednesday 17 June at 14:43, spadolaf
Powered by NumisWeb 7.7.1    Online users in all catalogs:
Ultimo utente iscritto Vaxavax, Friday 18 June at 22:38
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Links ->auctionsniper ->cartamonetaitaliana.it ->PayPal ->Rolls Razor

This page was generated in 0.579 seconds, number of DB queries: 28 (426.924229 ms)
Page from https://numismatica-italiana.lamoneta.it