Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

Repubblica Genovese

Secondo tipo (CIVITAS IANVA) 1252-1279

<< Primo tipo (IANVA) 1139 -1340 Terzo tipo (IANVA QVAM DEVS PROTEGAT) 1280-1317 >>

"L'anno 1260 Guglielmo Boccanegra, essendo Capitano di questa città, ordinò ch'io fossi fatto, e frate Oliverio, uomo divino per acutezza di mente, mi adattò poco dopo, con sollecitudine, com'era stato comandato, aòò'uso di chi è o sarà in carica" (

A partire dall'anno 1252 si osserva un cambiamento nella leggenda intorno al castello da IANVA a CIVITAS IANVA. Il genovino, che era nato spontaneamente, naturale prodotto delle condizioni ambientali che ne hanno favorito e provocato la nascita, cambia oltre che la leggenda del dritto anche il disegno con la comparsa di sei archetti che racchiudono le solite raffigurazioni. Il genovino non ha copiato nessuna moneta, ma è servito invece da modello, sia per il peso che per il fino,  alle successive coniazioni auree del fiorino di Firenze e, dopo circa trent'anni, dello Zecchino veneto. La primogenitura di questa moneta è servita ad assicurare una duratura preponderanza nel commercio internazionale che venne poi conquistata e conservata per molti anni dal posteriore fiorino che mantenne ed anzi potenziò il proprio prestigio nei traffici del mondo conosciuto

 .

Avvenimenti storici rilevanti:

XIII secolo: a metà di questo secolo Genova vive un momento di straordinaria floridezza: a parte quella mercantile, si vede l'inizio di attività industriali, come quelle della lana, sorta per iniziativa dei fuggiaschi francesi scampati alle persecuzioni religiose.

1252: i Clavesana vendono definitivamente ai genovesi i loro possedimenti dei castelli di Andora e Laigueglia. Genova conia il "genovino" d'oro.

1260: per iniziativa del Capitano del Popolo Guglielmo Boccanegra viene edificato a Genova il palazzo comunale, a cura dell'architetto Frate Oliverio. Era chiamato Palazzo del Mare (poi acquistò il nome di palazzo San Giorgio).

1279: nel proprio testamento, il soldato genovese Ponzio Bastone lascia in eredità ai figli una "bariscella plena de macaronis", cioè un barilotto di spaghetti. La Liguria è una tra le regioni italiane che conoscono per prime il manufatto di semola: la pasta dei "fidelari" è un alimento molto noto.

 


Indice

NumismaticaStati italianiStati preunitariRepubblica di GenovaPrimo periodo dei Consoli, Podesta' e Capitani del popolo, (1139 -1339)Secondo tipo (CIVITAS IANVA) 1252-1279

Per Moneta

5 monete per 4 tipi: colpo d'occhio, riepilogo, ultime immagini, ultime modifiche, ultimi passaggi inseriti

Per Zecca

Genova

Per Anno

1200
125212531254125512561257125812591260126112621263126412651266
126712681269127012711272127312741275127612771278127912801281
12821283128412851286128712881289129012911292

Riferimenti

  1. AA.VV. A CURA DI LUCIA TRAVAINI, Le zecche Italiane fino all'Unità, IPZS - 2011
  2. BALDASSARRI MONICA, I denari della zecca di Genova e loro fraz. XII e XIII secolo, Quaderni Ticinesi Vol XXVIII 2009
  3. BALDASSARRI MONICA, I reperti numismatici - Atti del Convegno Naz. Archeologia Medievale, Firenze 2000
  4. DAY WILLIAM R. JR., The petty coinage of Genoa under the early doges 1339-1396, Madrid 2005
  5. DE NEGRI TEOFILO OSSIAN, Storia di Genova, Aldo Martello editore 1968
  6. DESIMONI C., Tavole descrittive della Zecca di Genova, Atti della Società Ligure di Storia Patria Vol XXII 1890
  7. GIANELLI GIULIO, Gli ultimi denari di Genova, Quaderni Ticinesi Vol XIII 1984
  8. JANIN ENRICO, Arte e Storia nella Collezione Carige, La Casana 1996
  9. JANIN ENRICO, Scritti di argomento numismatico 1972-1999, Circolo Numismatico Ligure
  10. LOPEZ ROBERTO S., Storia delle colonie Genovesi nel Mediterraneo, Marinetti 1996
  11. LUNARDI GIUSEPPE, Le monete della Repubblica di Genova, Editore Di Stefano 1975
  12. MAZAKARIS ANDREAS, Zaccaria e Della Volta nell'Egeo orientale 1268-1329, Circolo Numismatico Ligure
  13. PERA ROSSELLA, Il patrimonio artistico di Banca Carige, La Casana 2011
  14. PESCE GIOVANNI, Le monete Genovesi, Stringa editore 1976
  15. PESCE GIOVANNI, Scritti di argomento numismatico 1941-1991, Circolo Numismatico Ligure
  16. PUNCUH DINO, Storia della cultura ligure, Società Ligure di Storia Patria 2004
  17. RICCI EMANUELE, Note di numismatica medioevale: Genova Mistura e rame, 1988
  18. RICCI EMANUELE, Note di numismatica medioevale: I genovini primitivi, 1988
  19. RICCI EMANUELE, Note di numismatica medioevale: Scudi del sole, 1988
  20. TRAVAINI L. E BALDASSARRI M., Il patrimonio artistico di Banca Carige, Silvana Editoriale spa
  21. VARESI A., Monete Italiane Regionali - Emilia, Pavia 1998

Ultima modifica: domenica 29 agosto 2010 alle ore 00:31, DIZZETA
Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto mattcav, sabato 13 ottobre 2018 alle ore 19:07
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Collegamenti ->auctionsniper ->cartamonetaitaliana.it ->PayPal ->Rolls Razor

Pagina generata in 0.374 secondi, numero di query al DB: 24 (355.525970 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it