Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

10 lire olivo

NumismaticaRepubblica ItalianaLira
<< 5 lire delfino   10 lire spighe >>

commenti
10 lire olivo (Moneta)
clicca sulle immagini per ingrandirle
DrittoVerso
Cavallo alato rampante verso sinistra. In basso REPVBBLICA ITALIANA su due righe in orizzontale, sotto, lungo il bordo, indicazione degli autori (G • ROMAGNOLI e P • GIAMPAOLI INC •) sempre su due righe. Ramo di ulivo con foglie e olive in mezzo all'indicazione del valore (L. 10). In basso, in posizione centrale, indicazione del millesimo, a ore 7 il segno di zecca (R).
Contorno: in incuso REPVBBLICA ITALIANA
Nominale: 10 Lire
Materiale: italma
Diametro: 29,5 mm
Peso: 3 g
Assi: alla francese
Anni Cod. Zecca Rarità Tiratura Immagini
19461  W-ITL/6-0 RomaR2*101 000
19471  W-ITL/6-1 RomaR3*12 000
1948 W-ITL/6-2 RomaC*14 400 000
1949 W-ITL/6-3 RomaCC*49 500 000
19502  W-ITL/6-4 RomaC*53 311 000
Totale:117 324 000 
Falsi/Riproduzioni
1946 W-ITL/6-F-5--
1947 W-ITL/6-F-6--
1 Riporto queste preziose informazioni dell'ottimo piergi: nel 1947 viene ritoccato il conio motivo per cui si trovano due varianti principali per il 1947 e le monete del 1946 differiscono da quelle del 1948 e successive:
  1. i caratteri che compongono "REPVBBLICA ITALIANA" sono diversi Nella parola "REPVBBLICA" le differenze si notano in particolare nella E, nelle due B e nella C; ma pure nel termine "ITALIANA" si osservano differenze Nel secondo tipo inoltre la firma P • GIAMPAOLI √® spostata a destra rispetto a quella di G • ROMAGNOLI rispetto al primo tipo Inoltre il bordo in rilievo del secondo conio √® pi√ļ stretto rispetto al primo
  2. le piume dell' ala toccano il bordo nel primo tipo cosa che non si verifica nel secondo
  3. la criniera del Pegaso è diversa
  4. l'orecchio è meno arrotondato nel secondo conio
  5. l'attacco delle ali è diverso
  6. la coda è diversa in particolare lo si nota nell'estremità terminale
  7. gli zoccoli anteriori sono di diversa fattura, mentre quelli posteriori del primo conio rasentano il bordo al contrario di quelli del secondo
2 3.586.000 esemplari furono coniati nel 1951.

Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto valeluca68, lunedì 21 agosto 2017 alle ore 17:17
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Pagina generata in 0.060 secondi, numero di query al DB: 68 (40.264606 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it