Warning: only part of the site is available in the selected languageen
User: ricordami
Password:
Register Rules Instructions
  advanced search

Testone Doppio

NumismaticaStati italianiStati preunitariRepubblica di GenovaPeriodo dei Dogi a Vita e Signorie Straniere (1339-1528)Gian Galeazzo M. Sforza Duca di Milano, Signore (1488-1494)
<< Testone da 20 soldi (o lira)   Testone da 2 lire >>

Comments
Testone Doppio (Moneta)
ObverseReverse
✠ • IO ✠ G3 : M ✠ SF ✠ DVX : : M : VI : AC • IANVE : D :

Castello con sopra il biscione in 12 archetti doppi ornati con 10 rosette; sotto lo stemma Adorno; in cerchio perlinato.

: CONRAD ✠ REX ✠ ROM,NORVM ✠ (sigla) ✠

Croce patente in 12 archetti doppi ornati con 8 rosette, in cerchio perlinato.

E' simile al testone triplo con la riduzione proporzionale peso ma con diametro uguale. Lo stemma degli Adorno sta a significare che questa moneta fu battuta quando Agostino Adorno era il Governatore di Genova per il Duca di Milano.
Nominal: 2 Testoni
Material: Ag
Diameter: 33 mm
Weight: 18.95 g
Period Cod Mint Minter initials Mint master Rarity Images
undated 1  W-GEV37/6-1Genovasenza sigla-R4 
undated 2  W-GEV37/6-2GenovaF-S Franciscus SpinulaR4 
undated 3  W-GEV37/6-3GenovaM-P Manfredus De PromontorioR4 
1 Senza sigle di zecchieri o con sigla illeggibile
2 Sigle di zecchieri che operavano nel 1492
3 Sigle di zecchieri che operavano nel 1494

Powered by NumisWeb 7.7.1    Online users in all catalogs:
Ultimo utente iscritto shugar, Monday 11 November at 17:32
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

This page was generated in 0.046 seconds, number of DB queries: 47 (27.941704 ms)
Page from https://numismatica-italiana.lamoneta.it