Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

Repubblica Genovese

Antoniotto Adorno Governatore per il Re di Francia (1396)

<< Leonardo di Moltaldo Doge X (1383-1384) Valerando di Lucemburgo Conte di Ligny Governatore per Carlo VI (1397) >>

Alla morte di Leonardo Montaldo seguí un tumultuoso avvicendamento al potere che in un periodo di poco piú di 10 anni vide sfilare otto dogi: Antoniotto Adorno per la seconda volta (15 giugno 1384 - 3 agosto 1390)  -  Giacomo di Campofregoso (3 agosto 1390 - 6 aprile 1391)  -  Antoniotto Adorno per la terza volta (6 aprile 1391 - 16 giugno 1391)  -  Antoniotto di Maontaldo ( 16 giugno 1392 - 15 luglio 1393)  -  Pietro di Campofregoso (15 luglio 1393: solo per poche ore)  -  Clemente di Promontorio (15 luglio 1393 - 16 luglio 1393)  -  Francesco Giustiniano di Garibaldo (16 luglio 1393 - 30 agosto 1393)  -  Antoniotto di Montaldo per la seconda volta (30 agosto 1393 - 24 maggio 1394)  -  Nicolò Zoagli (24 maggio 1394 - 17 agosto 1394)  -  Antonio Guarco (17 agosto 1394 - 3 settembre 1394)  -  Antoniotto Adorno per la quarta volta (3 settembre 1394 - 27 novembre 1396). Di tutti questi dogi non risultano monete battute ad eccezione di Antoniotto Adorno durante il Governatorato per Carlo VI a cui aveva dato la città.

Avvenimenti storici rilevanti:

1384: il 14 giugno muore in carica il Doge Leonardo di Montaldo (colpito dalla peste), gli succede Antoniotto Adorno che risulterà Doge per la seconda volta (la prima fu eletto il 17 giugno 1378 ma rinunciò al dogato la sera dello stesso giorno dell'elezione).

1385: avviene lo scisma d'Occidente: papa Urbano VI è assediato a Nocera dal Re di Napoli Carlo III; l'antipapa, Clemente VII si trova ad Avignone. Il doge genovese Antoniotto Adorno, succeduto a Montaldo, intende soccorrere il papa: lo conduce a Genova, dove viene festosamente accolto. Per 16 mesi Genova è sede del papato, e papa Urbano prende dimora nella Commenda di San Giovanni di Prè.

1390: intorno a questa data Antoniotto Adorno dà impulso notevole alle opere pubbliche: tra le molte, l'ampliamento di palazzo Ducale, dove viene costruito il Grande Salone, utilizzato poi per l'incoronazione dei dogi e per le riunioni del Consiglio.

1396: accortosi di dover abbandonare il potere assicurato con l'ultima sua quarta elezione a doge, Antoniotto Adorno chiese aiuto al Re di Francia Carlo VI di Valois ed offrí la città in cambio della nomina di Governatore per suo conto. I francesi occuparono Genova il 27 novembre 1396, e Antoniotto fu nominato Governatore della città.


Indice

NumismaticaStati italianiStati preunitariRepubblica di GenovaPeriodo dei Dogi a Vita e Signorie Straniere (1339-1528)Antoniotto Adorno Governatore per il Re di Francia (1396)

Per Moneta

7 monete per 2 tipi: colpo d'occhio, riepilogo, ultime immagini, ultime modifiche, ultimi passaggi inseriti

Per Zecca

Genova

Per Anno

1300
133913401341134213431344134513461347134813491350135113521353
135413551356135713581359136013611362136313641365136613671368
136913701371137213731374137513761377137813791380138113821383
1384138513861387138813891390139113921393139413951396

Riferimenti

  1. AA.VV. A CURA DI LUCIA TRAVAINI, Le zecche Italiane fino all'Unità, IPZS - 2011
  2. BALDASSARRI MONICA, I denari della zecca di Genova e loro fraz. XII e XIII secolo, Quaderni Ticinesi Vol XXVIII 2009
  3. BALDASSARRI MONICA, I reperti numismatici - Atti del Convegno Naz. Archeologia Medievale, Firenze 2000
  4. DAY WILLIAM R. JR., The petty coinage of Genoa under the early doges 1339-1396, Madrid 2005
  5. DE NEGRI TEOFILO OSSIAN, Storia di Genova, Aldo Martello editore 1968
  6. DESIMONI C., Tavole descrittive della Zecca di Genova, Atti della Società Ligure di Storia Patria Vol XXII 1890
  7. GIANELLI GIULIO, Gli ultimi denari di Genova, Quaderni Ticinesi Vol XIII 1984
  8. JANIN ENRICO, Arte e Storia nella Collezione Carige, La Casana 1996
  9. JANIN ENRICO, Scritti di argomento numismatico 1972-1999, Circolo Numismatico Ligure
  10. LOPEZ ROBERTO S., Storia delle colonie Genovesi nel Mediterraneo, Marinetti 1996
  11. LUNARDI GIUSEPPE, Le monete della Repubblica di Genova, Editore Di Stefano 1975
  12. MAZAKARIS ANDREAS, Zaccaria e Della Volta nell'Egeo orientale 1268-1329, Circolo Numismatico Ligure
  13. PERA ROSSELLA, Il patrimonio artistico di Banca Carige, La Casana 2011
  14. PESCE GIOVANNI, Le monete Genovesi, Stringa editore 1976
  15. PESCE GIOVANNI, Scritti di argomento numismatico 1941-1991, Circolo Numismatico Ligure
  16. PUNCUH DINO, Storia della cultura ligure, Società Ligure di Storia Patria 2004
  17. RICCI EMANUELE, Note di numismatica medioevale: Genova Mistura e rame, 1988
  18. RICCI EMANUELE, Note di numismatica medioevale: I genovini primitivi, 1988
  19. RICCI EMANUELE, Note di numismatica medioevale: Scudi del sole, 1988
  20. TRAVAINI L. E BALDASSARRI M., Il patrimonio artistico di Banca Carige, Silvana Editoriale spa
  21. VARESI A., Monete Italiane Regionali - Emilia, Pavia 1998

Ultima modifica: lunedì 10 novembre 2008 alle ore 20:29, DIZZETA
Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto mauriziome, lunedì 24 aprile 2017 alle ore 11:02
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Collegamenti ->auctionsniper ->cartamonetaitaliana.it ->PayPal ->Rolls Razor

Pagina generata in 0.701 secondi, numero di query al DB: 30 (683.884382 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it