Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

Francesco Gonzaga (1593-1616)

<< Rodolfo Gonzaga (1586-1593) Ferdinando I Gonzaga (1636-1675) >>
Ritratto di Francesco Gonzaga. Mantova, Palazzo Ducale.

Ritratto di Francesco Gonzaga. Mantova, Palazzo Ducale.
Francesco Gonzaga nacque il 27 aprile 1577, terzogenito di Ferrante e di Marta Tana. Succeduto al fratello Rodolfo (morto senza figlio maschi) al governo di Castiglione all'età di 16 anni, si ritrovò immediatemente a dover affrontare le stesse problematiche che erano rimaste aperte durante il governo di Rodolfo, ossia il possesso di Castel Goffredo (nuovamente contesogli dal duca di Mantova Vincenzo) e il dissidio con i sudditi castiglionesi, che, provati dai duri metodi di Rodolfo, non videro sorte migliore quando a sostituirlo fu chiamato il fratello. Fu cosí che già nei primi anni di governo dovettero venire sedate ben tre congiure ai danni di Francesco, e un nuovo gravissimo episodio accadde nel 1597 quando Alessio Bertolotti, il maggior oppositore di Francesco, con un drappello di bravi irruppe nel castello di Solferino sequestrando Marta Tana, madre del marchese, e il fratello minore Diego. L'episodio finí tragicamente, con l'assassinio di Diego, mentre Marta Tana venne gravemente ferita; il Bertolotti riuscí a fuggire nel mantovano, forse con la connivenza del duca di Mantova. Francesco sposò nel 1598 Bibiana di Pernstein, figlia del cancelliere di Boemia. Nel 1602 si risolse finalmente la contesa per Castel Goffredo, che passò al ducato di Mantova in cambio di Medole e della rocca di Solferino. Negli anni successivi Francesco fu investito di compiti diplomatici dall'imperatore Rodolfo II, che lo portarono a lunghe permanenze a Roma. Durante il soggiorno romano Francesco seguí la causa di beatificazione del fratello Luigi, che venne in effetti sancita il 26 settembre 1605. Per i servigi recati all'imperatore Rodolfo II, questi nel 1609 elevava Francesco al rango di Principe; piú tardi il nuovo imperatore Mattia fregiava Castiglione del titolo di città. Le attività diplomatiche di Francesco continuarono anche per il nuovo imperatore, ma nel 1614 la salute della moglie Bibiana, stremata dalle continue gravidanze, peggiorò. Bibiana spirò nel febbraio 1616, precedendo di pochi mesi il marito che si spense il 23 ottobre 1616 durante un soggiorno a Maderno mentre era ospite del duca di Mantova Ferdinando. La successione del feudo passò al figlio Luigi, nato nel 1611.

Il CNI classifica per questo principe due fiorini al n. 7 ed 8; queste monete, che altri autori del passato avevano assegnato a Ferdinando I, erano citate in una tariffa pubblicata ad Anversa nel 1627, ma sono ormai comunemente considerate non di questa zecca ma coniate nel Principato francese di Chateau Renault (vedi L. Bellesia, "Note su zecche dei rami minori dei Gonzaga", su Panorama Numismatico 112 del 10/97). Anche il sesino che il CNI classifica per questo principe al n. 21, risulta essere in realtà un sesino di Gazoldo.


Indice

NumismaticaZecche ItalianeLombardiaCastiglione delle StiviereFrancesco Gonzaga (1593-1616)

Categorie

33 monete per 28 tipi: colpo d'occhio, riepilogo, ultime immagini, ultime modifiche, ultimi passaggi inseriti

Per Zecca

Castiglione delle Stiviere

Per Anno

1500
15941596
1600
16041614

Riferimenti

  1. AA. VV., Corpus Nvmmorum Italicorum (CNI) Vol. IV Lombardia zecche minori, 1913
  2. AA.VV., Monete e medaglie di Mantova e dei Gonzaga-la collezione della B.A.M., Electa 1996/2002
  3. AA.VV. A CURA DI LUCIA TRAVAINI, Le zecche Italiane fino all'Unità, IPZS - 2011
  4. BIGNOTTI LORENZO, Le zecche dei rami minori gonzagheschi, Numismatica Grigoli Suzzara, 1989
  5. VARESI A., Monete Italiane Regionali - Lombardia zecche minori, Pavia, 2000
  6. VARI, I Gonzaga, Moneta, Arte, Storia, Electa, 1995

Ultima modifica: venerdì 16 agosto 2013 alle ore 17:40, Paolino67
Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto Sandrin, domenica 24 settembre 2017 alle ore 22:50
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Collegamenti ->auctionsniper ->cartamonetaitaliana.it ->PayPal ->Rolls Razor

Pagina generata in 1.444 secondi, numero di query al DB: 31 (1431.547880 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it