Warning: only part of the site is available in the selected languageen
User: ricordami
Password:
Register Rules Instructions
  advanced search

overview of coins

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790)

34 schede disponibili

<< Francesco Stefano di Lorena (1737-1765) Ferdinando III di Lorena (1790-1801 / 1814-1824) >>

Index

NumismaticaStati italianiStati preunitariGranducato di Toscana (1569-1859)Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790)
ImagesDescription
Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> quattrino
Obverse: (da sinistra) P • LEOP •A • M • D • ETR • stemma in cornic barocca partito di Lorena, Austria e Toscana, coronato e fiancheggiato da volute
Reverse: Nel campo, su 3 righe, UN • QVATTRINO (anno in cifre) •
Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> duetto
Obverse: (da sinistra) P • LEOP • A • A • M • D • ETR • (anno in cifre) stemma in cornice barocca partito di Lorena, Austria e Toscana, coronato e fiancheggiato da volute
Reverse: tra rami di palma e d'alloro legati in basso DUETTO
Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> soldo
Obverse: (da sinistra) P • LEOP • A • A • M • D • ETR • (anno in cifre) stemma semiovale partito di Lorena, Austria e Toscana, coronato e fiancheggiato da due rami d'alloro decussati
Reverse: entro cornice barocca ornata SOLDO
Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> dieci quattrini I serie
Obverse: (da sinistra) P • LEOPOLDVS • D • G • P • R • H • ET • B • A • A • M • ETR • busto a destra coi capelli annodati dietro, corazzato e col collare del Toson d'oro; sulla spalla in caratteri minutissimi lettera S (sigla Siries)
Reverse: (da sinistra) QVATTRINI DIECI sopra manto, stemma partito di Lorena, Austria e Toscana, coronato e circondato da collare del Toson d'oro: a destra nel giro in fuori (anno in cifre)
Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> dieci quattrini II serie
Obverse: (da sinistra) P • LEOPOLDVS • D • G • P • R • H • ET • B • A • A • M • ETR • busto a destra coi capelli annodati dietro, corazzato e col collare del Toson d'oro; sulla spalla in caratteri minutissimi lettera S (sigla Siries)
Reverse: (da sinistra) QVATTRINI DIECI sopra manto, stemma partito di Lorena, Austria e Toscana, coronato e circondato da collare del Toson d'oro: a destra nel giro in fuori (anno in cifre)
Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> mezzo paolo
Obverse: (da sinistra) P • LEOP • D • G • P • R • H • ET • B • A • A • M • D • ETRVR • busto a destra coi capelli annodati dietro; sotto in caratteri minutissimi sigla in nesso LS
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS stemma sannitico sormontato da corona imperiale, partito di Lorena, Austria e Toscana, circondato dal collare del Toson d'oro. Esergo 17 84
Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> paolo I serie
Obverse: (da sinistra) P • LEOP • D • G • P • R • H • ET • B • A • A • M • D • ETRV R • testa nuda a destra coi capelli fluenti sulle spalle; sotto in caratteri minutissimi sigla in nesso LS
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS stemma sannitico sormontato da corona imperiale, partito Lorena, Austria e Toscana, circondato dal collaredel Toson d'oro. Esergo 17 83
Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> paolo II serie
Obverse: (da sinistra) P • LEOP • D • G • P • R • H • ET • B • A • A • M • D • ETRVR • testa nuda come I serie ma il vestito è variato; sotto in caratteri minutissimi sigla in nesso LS
Reverse: (da sinistra) stella a 6 punte DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS stemma ovale sormontato da corona imperiale, partito di Lorena, Austria e Toscana, circondato dal collare del Toson d\\\'oro. Esergo (anno in cifre)
Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> due paoli
Obverse: (da sinistra) P • LEOP • D • G • P • R • H • ET B • A • A • M • D • ETR • busto a destra con lunga capigliatura scendente sulle spalle, corazzato e col Toson d'oro; sul taglio del braccio in caratteri minutissimi sigla in nesso LS

sotto nel giro accette decussate
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS stemma ovale sormontato da corona imperiale, partito di Lorena, Austria e Toscana, circondato dal collare del Toson d'oro e sovrapposto alla croce di S.Stefano. Esergo PISIS (anno in cifre)

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> mezzo francescone (serie codino)
Obverse: (da sinistra)P • LEOPOLDVS D • G • P • R • H • ET B • A • A • M • D • ETRVR • busto a destra coi capelli annodati dietro; sul taglio del braccio in caratteri minutissimi sigla in nesso LS

sotto nel giro accette decussate
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS stella a 6 punte stemma ovale sormontato da corona imperiale, partito di Lorena, Austria e Toscana, circondato dal collare del Toson d'oro e sovrapposto alla croce di S.Stefano. Esergo PISI (anno in cifre)

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> mezzo francescone (5 paoli) serie capelli sciolti
Obverse: (da sinistra) P • LEOPOLDVS D • G • P • R • H • ET B • A • A • M • D • ETRVR • busto a destra con lunga capigliatura scendente sulle spalle, corazzato; sul taglio del braccio in caratteri minutissimi (sigla di Siries)

sotto nel giro accette decussate
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS (STELLA A 6 PUNTE) stemma ovale sormontato da corona imperiale, partito di Lorena, Austria e Toscana, circondato dal collare del Toson d'oro e sovrapposto dalla croce di S.Stefano. esergo PISIS (anno in cifre)

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> mezzo francescone secondo periodo
Obverse: (da sinistra) LEOPOLDVS • II • D • G • H • ET • B • REX • A • A • M • D • E • busto a destra coi capelli fluenti sulle spalle; sotto unicorno (zecchiere Francesco Grobert) e in caratteri minutissimi sigla in nesso LS
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS stemma di forma sannitica, coronato, inquartato e caricato di scudetto coronato e partito di Lorena, Austria e Toscana, fra due rami d'alloro e di palma decussati. Sotto nel giro PISIS 1790
Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> francescone stemma ovale
Obverse: (da sinistra) PETRUS • LEOPOLDVS • D • G • P • R • H • ET • B • A • A • M • D • ETRVR •

busto a destra con parrucca annodata dietro il collo e con le insegne del Toson d'oro; sotto la spalla in caratteri minutissimi L • S

sotto nel giro accette decussate
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS • stemma ovale coronato, inquartato e coronato, inquartato e caricato di scudetto partito di Lorena, Austria e Toscana, circondato dal collare del Toson d'oro sovrapposto alla croce di S.Stefano e sormontato da corona imperiale.

esergo PISIS (data in cifre

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> francescone stemma barocco I serie
Obverse: (da sinistra) PETRVS LEOPOLDVS D • G • P • R • H • ET • B • A • A • M • D • ETRVR • busto a destra con parrucca annodata dietro il collo e con le insegne del Toson d'oro; sotto la spalla in caratteri minutissimi L • S

sotto nel giro accette decussate
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS stemma a targa barocca coronato, inquartato e coronato, inquartato e caricato di scudetto partito di Lorena, Austria e Toscana, circondato dal collare del Toson d'oro sovrapposto alla croce di S.Stefano e sormontato da corona imperiale.

Esergo PISIS 1766

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> francescone stemma barocco II serie
Obverse: (da sinistra) PETRVS LEOPOLDVS stella a 6 punte G stella a 6 punte P stella a 6 punte R stella a 6 punte H stella a 6 punte ET stella a 6 punte B stella a 6 punte A stella a 6 punte A stella a 6 punte M stella a 6 punte D stella a 6 punte ETRVR stella a 6 punte busto a sinistra con lunga capigliatura scendente sulle spalle, corazzato e con le insegne del Toson d'oro; sotto nel giro accette decussate
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS stemma a targa barocca coronato, inquartato e coronato, inquartato e caricato di scudetto partito di Lorena, Austria e Toscana, circondato dal collare del Toson d'oro sovrapposto alla croce sdi S.Stefano e sormontato da croce imperiale.

Esergo PISIS (anno in cifre)

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> francescone stemma barocco III serie
Obverse: (da sinistra) PETRVS LEOPOLDVS stella a 6 punte D stella a 6 punte G stella a 6 punte P !stella a 6 punte R stella a 6 punte H stella a 6 punte ET (STELLA A 6 PUNTE) B stella a 6 punte A stella a 6 punte A stella a 6 punte M stella a 6 punte D stella a 6 punte ETRVRIAE in nesso busto a destra, figura piú grande con lunga capigliatura scendente sulle spalle, corazzato e col Toson d'oro;

sotto nel giro accette decussate
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS stemma piú grande a targa barocca coronato, inquartato e coronato, inquartato e caricato di scudetto partito di Lorena, Austria e Toscana, circondato dal collare del Toson d'oro sovrapposto alla croce di S.Stefano e sormontato da corona imperiale.

Esergo PISIS (anno in cifre)

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> francescone stemma barocco IV serie
Obverse: (da sinistra) PETRVS LEOPOLDVS stella a 6 punte D stella a 6 punte G stella a 6 punte P stella a 6 punte R stella a 6 punte H stella a 6 punte ET stella a 6 punte B stella a 6 punte A stella a 6 punte A stella a 6 punte M stella a 6 punte D stella a 6 punte ETRVR stella a 6 punte busto a d.come precedente ma l'armatura è differente; compare la croce di sinistraStefano sul petto e il Toson d'oro è piú grande; sotto nel giro accette decussate (Zecchiere Antonio Fabbrini)
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS stemma come tipo precedente.

Esergo PISIS (anno in cifre)

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> francescone serie "Weber"
Obverse: (da sinistra) Pstella a 6 punteLEOPOLDVS stella a 6 punteD stella a 6 punte G stella a 6 punte P stella a 6 punte R stella a 6 punte H stella a 6 punte ET stella a 6 punte B stella a 6 punte A stella a 6 punte A stella a 6 punte M stella a 6 punte D stella a 6 punte ETRVRV busto a destra con lunga capigliatura scendente sulle spalle.

Sotto nel giro accette decussate
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS stella a 6 punte MEOS stella a 6 punte stemma di forma sannitica coronato, inquartato e coronato, inquartato e caricato di scudetto partito di Lorena, Austria e Toscana, circondato dal collare del Toson d'oro sovrapposto alla croce di S.Stefano e sormontato da corona imperiale

Esergo PISIS (anno in cifre)

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> francescone serie "Siries"
Obverse: (da sinistra) P stella a 6 punte LEOPOLDVS D stella a 6 punte G stella a 6 punte P stella a 6 punte R stella a 6 punte H stella a 6 punte ET stella a 6 punte B stella a 6 punteA stella a 6 punte A stella a 6 punte M stella a 6 punte D stella a 6 punte ETR stella a 6 punte busto a destra con lunga capigliatura scendente sulle spalle; corazzato; sul taglio del braccio in caratteri minutissimi (sigla di Siries L • S • F)

sotto nel giro accette decussate
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS stella a 6 punte stemma di forma sannitica coronato, inquartato e coronato, inquartato e caricato di scudetto partito di Lorena, Austria e Toscana, circondato dal collare del Toson d'oro sovrapposto alla croce di S.Stefano e sormontato da corona imperiale

Esergo PISIS (anno in cifre)

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> francescone serie "codino"
Obverse: (da sinistra) P • LEOPOLDVS D • G • P • R • H • H • ET • B • A • A • M • D • ETR • busto a destra coi capelli raccolti da nastro annodato e varietà nel vestiario; sul taglio del braccio in caratteri minutissimi sigla in nesso LS

Sotto nel giro accette decussate
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS • stemma di forma sannitica coronato, inquartato e coronato, inquartato e caricato di scudetto partito di Lorena, Austria e Toscana, circondato dal collare del Toson d'oro sovrapposto alla croce di S.Stefano e sormontato da corona imperiale

Esergo PISI (anno in cifre)

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> francescone serie "pupazzesca"
Obverse: (da sinistra) P • LEOPOLDVS D • G • P • R • H • ET B • A • A • M • D • ETR • busto piú grande a destra coi capelli raccolti da nastro annodato e varietà nel vestiario; la testa interrompe la legenda; sul taglio del braccio in caratteri minutissimi sigla in nesso LS

Sotto nel giro accette decussate
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS • stemma di forma sannitica coronato, inquartato e coronato, inquartato e caricato di scudetto partito di Lorena, Austria e Toscana, circondato dal collare del Toson d'oro sovrapposto alla croce di S.Stefano e sormontato da corona imperiale

Esergo PISIS (anno in cifre)

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> francescone serie "il malato"
Obverse: (da sinistra) P • LEOPOLDVS D • G • P • R • H • ET B • A • A • M • D • ETR • busto come le serie precedenti ma piú piccolo e nel volto compaiono delle chiazze che lo fanno sembrare emaciato. Sul taglio del braccio in caratteri minutissimi sigla in nesso LS

sotto nel giro accette decussate
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS • stemma di forma sannitica come serie precedenti.

Esergo PISIS 1785

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> francescone Cinganelli
Obverse: (da sinistra) P • LEOPOLDVS D • G • P • R • H • ET • B • A • A • M • D • ETR • busto a destra coi capelli raccolti da nastro annodato, corazzato e col toson d'oro; sul taglio del braccio in caratteri minutissimi sigla di Cingarelli ( A • C • F • )

sotto accette decussate (simbolo zecchiere)
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS stemma di forma sannitica come precedente ma piú piccolo e la corona è di forma differente.

esergo PISIS 1784

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> francescone serie "faccione"
Obverse: (da sinistra) P • LEOPOLDVS D • G • P • • R • H • ET B • A • A • M • D • ETR • busto a destra coi capelli raccolti da nastro annodato, corazzato, col Toson d'oro e la croce di Malta impressa sul pettorale. Sul taglio del braccio, prima fascia a due archetti con due rosette, seconda fascia con con tre rosette e nell'ultima in caratteri minutissimi sigla in nesso LS
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS • stemma di forma sannitica come precedente ma piú piccolo, inscritto dal toson d'oro che è inanellato diversamente.

esergo PISIS (anno in cifre)

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> francescone serie "senile"
Obverse: (da sinistra)P • LEOPOLDVS D • G • P • R • H • ET B • A • A • M • D • ETR • busto a destra come serie faccione ma busto piú piccolo, variano gli ornamenti della spalla corazzata; nell'ultima fascia della stessa in caratteri minutissimi sigla in nesso LS

sotto nel giro segno dello zecchiere
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS • stemma di forma sanntitica coronato come serie precedenti.

esergo PISIS (anno in cifre)

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> francescone "grifi"
Obverse: (da sinistra) LEOPOLDVS • II • D • G • H • ET • B • REX • A • A • M • D • E • busto a destra coi capelli fluenti sulle spalle; sotto un unicorno (simbolo zecchiere Francesco Grobert) e in caratteri minutissimi sigla in nesso LS
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS stemma di forma sannitica, sormontato dalle due corone d'Ungheria e di Boemia, inquartato e caricato di scudetto coronato e partito di Lorena, Austria e Toscana; dallo stemma pendono le insegne di tre decorazioni equestri; ai lati due grifi rampanti sostengono con una zampa lo stemma e con l'altra una grossa corona reale sovrastante lo stemma.

Sotto nel giro PISIS 1790

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> francescone imperiale
Obverse: (da sinistra) LEOPOLDVS • II • D • G • R • I • S • A • GER • H • ET • B • REX • A • A • M • D • ETR • busto a destra laureato coi capelli fluenti sulle spalle

sotto in caratteri minutissimi sigla in nesso LS
Reverse: (da sinistra) DIRIGE DOMINE GRESSVS MEOS stemma semiovale sormontato in alto da corona imperiale, inquartato e caricato di scudetto coronato e partito di Lorena, Austria e Toscana, circondato dal collare del Toson d'oro e da quello di S.Stefano, sovrapposto all'aquila bicipite con le teste nimbate, appoggiate alle due corone d'Ungheria e di Boemia poste sopra lo stemma e tenendo nella zampa di destra la spada e nella sinistra globo crugicero.

Esergo PISIS 1790

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> zecchino
Obverse: (da sinistra) P • LEOPOLDVS • • D • G • A • A • M • D • ETR • il giglio di Firenze con due fiori;

sotto segno dello zecchiere
Reverse: (da sinistra) • S • IOANNES • BAPTISTA • il Santo con nimbo circolare, seminudo, seduto alquanto a sinistra su zolla erbosa, con le gambe incrociate, tiene la destra alzata a con la sinistra lunga croce appoggiata al sedile, in atto di predicare.

Esergo • (anno in cifre) •

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> tallero per il levante
Obverse: (da sinistra) P • LEOP • D • P • R • H • ET • B • A • A • M • D • E • busto a destra con parrucca annodata dietro i capelli fluenti sulle spelle, corazzato e con le insegne del Toson d'oro; Sul braccio del taglio in caratteri minutissimi L.S.F.
Reverse: IN TE DOMINE SPERAVI (anno in cifre) crocetta stemma semiovale sormontato da corona imperiale inquartato e caricato di scudo coronato e partito di Lorena, Austria e Toscana, sovrapposto alla croce di S.Stefano, fiancheggiato da due aquile coronate e con la croce lorenese al collo, ornato in basso dal collare del Toson d'oro
Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> ruspone prima serie
Obverse: (da sinistra) P • LEOPOLDVS • D • G • A • A • M • D • ETR • il giglio di Firenze con 2 fiori

sotto accette decussate
Reverse: (da sinistra) S • IOANNES • fiore 6 petali BAPTISTA il Santo in figura giovanile, con nimbo circolare, seduto a sinistra su zolla erbosa, con la testa rivolta a destra, tiene con la destra lunga croce e la sinistra appoggiata al terreno

Esergo • (anno in cifre) •

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> ruspone seconda serie
Obverse: (da sinistra) P • LEOPOLDVS D D A • A • M • D • ETR il giglio di firenze con 2 fiori piú grande e decorato;

sotto segno dello zecchiere
Reverse: (da sinistra) S • IOANNES fiore 6 petali BAPTISTA il santo come precedente tipo ma di dimensioni piú grandi e coperto di vaio; attorno abbondante vegetazione.

Esergo • (anno in cifre) •

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> ruspone terza serie
Obverse: (da sinistra) P • LEOPOLDVS • D • G • A • A • M • D • ET R • il giglio di Firenze con 2 fiori

sotto unicorno
Reverse: (da sinistra) S • IOANNES fiore 6 petali BAPTISTA il santo come precedenti ma varia il nimbo.

Esergo • (anno in cifre) •

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> ruspone secondo periodo
Obverse: (da sinistra) LEOPOLDVS • II • D • G • H • ET • B • REX • A • A • M • D • ETR • il giglio di Firenze con 2 fiori

sotto unicorno
Reverse: (da sinistra) S • IOANNES • croce mauriziana BAPTISTA il Santo in figura giovanile, con nimbo appena accennato, seduto a sinistra su un masso di pietra con ornamenti floreali ai lati, con testa rivolta a destra tiene con la destra lunga croce a la sinistra appoggiata al terreno.

Esergo • 1790 •

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) -> ruspone imperiale
Obverse: (da sinistra) LEOPOLDVS • II • D • G • R • I • S • A • G • • H • ET • B • REX • A • A • M • D • ETR • il giglio di Firenze con 2 fiori; sotto di esso unicorno
Reverse: (da sinistra) S • IOANNES • croce mauriziana BAPTISTA il santo in figura giovanile, con nimbo circolare, seduto a sinistra su zolla erbosa, con la testa rivolta a destra, tiene con la destra lunga croce e la sinistra appoggiata al terreno

esergo • 1790 •

Back to contents

Powered by NumisWeb 7.7.1    Online users in all catalogs:
Ultimo utente iscritto carmelo@B, Sunday 20 October at 16:39
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Links ->auctionsniper ->cartamonetaitaliana.it ->PayPal ->Rolls Razor

This page was generated in 0.105 seconds, number of DB queries: 43 (19.604445 ms)
Page from https://numismatica-italiana.lamoneta.it