Warning: only part of the site is available in the selected languageen
User: ricordami
Password:
Register Rules Instructions
  advanced search

Serie divisionale 1998

NumismaticaStati italianiRepubblica di San Marinomonetazione secondo novecentoDivisionali
<< Serie divisionale 1997   Serie divisionale 1999 >>

Comments
Serie divisionale 1998 (Divisionale)
click on images to enlarge
Decreto 8 settembre 1998 n.81

REPUBBLICA DI SAN MARINO

Coniazione Ufficiale e messa in circolazione di monete dargento, acmonital, cupronichel, bronzital ed italma millesimo 1998.

Noi Capitani Reggenti

la Serenissima Repubblica di San Marino

Vista la convenzione Monetaria Italo Sammarinese;

Viste le delibere del Congresso di Stato n.13 del 3 novembre 1997 e n.17 del 31 agosto 1998;

Vista la decisione adottata dal Consiglio Grande e Generale nella seduta del 12 marzo 1972;

Valendoci delle Nostre Facoltà,

Decretiamo, promulghiamo e mandiamo a pubblicare:

Art.1

E autorizzata la coniazione di monete dargento, acmonital, cupronichel, bronzital ed italma, conio 1998, con tematica "Verso il terzo millennio", per un ammontare complessivo nominale pari a quello previsto dalla Convenzione citata in premessa, tenuto conto della coniazione di monete dargento da L. 5.000 e L. 10.000 celebrative la cui emissione verrà disposta con altri Decreti.

Art.2

Le monete, aventi potere liberatorio in San Marino e nella Repubblica Italiana, rappresentano i soggetti appresso descritti:

L. 10 : Italma peso legale g. 1,6 diametro mm. 23,3 bordo liscio.

RECTO : Allegoria delluomo posto al centro delluniverso con attorno la legenda REPUBBLICA DI SAN MARINO e, a destra e a sinistra, lo stemma stilizzato della Repubblica. In basso, in caratteri piccoli, sono i nomi dellautore del disegno F. FILANCI e dellautore del modello G. GIULIANELLI.

VERSO : La mano, supporto istintivo del calcolo, ed il cubo sono intese come i simboli della matematica. In alto è la legenda MATEMATICA.

L. 20 : Bronzital peso legale g. 3,6 diametro mm. 21,8 bordo liscio.

RECTO : Come il valore da L. 10.

VERSO : Le sagome di due volti con, a destra, la legenda COMUNICAZIONE.

L. 50 : Cupronichel peso legale g. 4,5 diametro mm. 19,2 - bordo liscio.

RECTO : Come il valore da L. 10.

VERSO : La ruota dentata, simbolo di regolarità e di movimento, con, in alto, la legenda INGEGNERIA.

L. 100 : Cupronichel peso legale g. 4,5 diametro mm. 22,0 bordo zigrinato alternato.

RECTO : Come il valore da L. 10.

VERSO : Vi è raffigurata una sagoma umana nellatto di tendere larco. In alto è la legenda FISICA.

L. 200 : Bronzital peso legale g. 5,0 diametro mm. 24,0- bordo zigrinato.

RECTO : Come il valore da L. 10.

VERSO : Due delfini simbolo dellintelligenza nel mondo animale con in alto la legenda ZOOLOGIA.

L. 500 : Acmonital e bronzital peso legale g. 6,8 diametro mm. 25,8 bordo zigrinato alternato.

RECTO : Come il valore da L.10.

VERSO : Vi è raffigurato un distillatore con in alto la legenda CHIMICA.

L. 1000 : Bronzital e acmonital - peso legale g.8,8 - diametro mm.27,0 bordo zigrinato alternato.

RECTO : Come il valore da L. 10.

VERSO : La sezione del globo terrestre con, sopra, due figure umane. In alto è la legenda GEOLOGIA.

L.5000 : Argento 835/ooo peso legale g.18,0 diametro mm.32,0 bordo zigrinato alternato.

RECTO : Come il valore da L.10.

VERSO : Il profilo di un volto da cui emerge, inscritta in un cerchio, una croce con la legenda MEDICINA.

Sul verso di ognuna delle otto monete sono, oltre al rispettivo valore, il simbolo della Zecca che le ha coniate R, lanno demissione 1998, il nome dellautore del bozzetto M. DOBRUCKA e quello dellincisore FRAPICCINI.

Art.3

Le monete coniate ai sensi del presente Decreto saranno poste in circolazione a partire dal 24 settembre 1998.

Art.4

Il quantitativo massimo delle serie complete è fissato in n.25.000 (venticinquemila). Saranno anche coniati quantitativi supplementari di monete da L. 200, 500 e 1000 fino alla concorrenza dellammontare nominale complessivo di cui al precedente Articolo 1.

Dato dalla Nostra Residenza, addí 8 settembre 1998/1698 destraF.R.

I CAPITANI REGGENTI

Alberto Cecchetti Loris Francini

IL SEGRETARIO DI STATO

PER GLI AFFARI INTERNI

Antonio Lazzaro Volpinari

Years Cod Mint Rarity Mintage Images
19981 2  W-SMRD/41-1RomaC25 000
1 Dal sito AASFN - AZIENDA AUTONOMA DI STATO FILATELICA E NUMISMATICA - Repubblica di SAN MARINO

"Conoscere il passato per costruire un futuro migliore: questo il concetto che guida e unisce le ultime serie divisionali sammarinesi del XX secolo. Una sintesi dellattività umana raccontata attraverso i momenti, le espressioni e gli uomini piú significativi, che vuole essere uno stimolo per gli uomini del terzo millennio verso nuovi traguardi di conoscenza, di progresso, di civiltà. Dopo il Pensiero filosofico e le Arti, è la volta della Scienza, quellinsieme di attività speculativa e di ricerca con cui luomo prova da sempre a comprendere il mondo, le sue leggi e se stesso, basandosi sullo studio, il metodo, lesperienza. Tante diverse discipline che hanno segnato le tappe dellumanità sul cammino della conoscenza sintetizzate attraverso le otto piú emblematiche anche alle soglie del Terzo Millennio. Prima a comparire, sul 10 lire, è la Matematica, seguono nellordine: L. 20 (Comunicazione), L. 50 (Ingegneria), L. 100 (Fisica), L. 200 (Zoologia), L. 500 (Chimica), L. 1000 Bimetallico (Geologia), L. 5000 Argento (Medicina). Come risulta evidente dallelenco dei pezzi, la nuova emissione Verso il Terzo Millennio inaugura una diversa composizione di monete, conseguenza, della Legge 7 aprile 1997, n° 96, riguardante nuove norme in materia di circolazione monetaria. Essendo stato stabilito che gli importi terminati con cifre tra 1 e 9 devono essere arrotondati a 10 lire, ne deriva la scomparsa dalluso delle monete da 5 lire; e questo ha consigliato di eliminarle anche dalla coniazione, insieme ai tagli da 1 e 2 lire che già da tempo non sono piú in circolazione effettiva. Al loro posto subentra la nuova moneta da 5000 lire, realizzata in argento in sostituzione del 1000 lire che ora è versione bimetallica come il 500 lire, anche se a colori invertiti."

2 Prezzo di vendita della confezione: L.36.000 spese postali comprese

Powered by NumisWeb 7.7.1    Online users in all catalogs:
Ultimo utente iscritto Cla, Friday 18 October at 14:50
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

This page was generated in 0.081 seconds, number of DB queries: 35 (30.434370 ms)
Page from https://numismatica-italiana.lamoneta.it