Warning: only part of the site is available in the selected languageen
User: ricordami
Password:
Register Rules Instructions
  advanced search

Serie divisionale 1972

NumismaticaStati italianiRepubblica di San Marinomonetazione secondo novecentoDivisionali
<< Serie divisionali - Riepilogo sintetico   Serie divisionale 1973 >>

Comments
Serie divisionale 1972 (Divisionale)
click on images to enlarge
DECRETO 5 dicembre 1972 n. 37, (pubblicato nell'albo del Palazzo Governativo in data 6 dicembre 1972).

Decreto che ordina la messa in circolazione delle monete d'argento, di acmonital, di bronzital e di italma di conio 1972 e una serie di francobolli celebrativa della ripresa della monetazione sammarinese.

Noi Capitani Reggenti

la Serenissima Repubblica di San Marino

Vista la Convenzione Monetaria 10 settembre 1971 tra la Repubblica di San Marino e la Repubblica Italiana;

ValendoCi delle facoltà concesseCi dal Consiglio Grande e Generale nella Sua Tornata del 2 marzo 1972;

Continuando ad aver corso legale nel territorio della Repubblica di San Marino le monete e i biglietti di banca in corso nella Repubblica Italiana;

Continuando, come per il passato a norma delle vigenti Leggi, ad essere punite l'alterazione e la falsificazione delle monete i biglietti di banca aventi corso nello Stato e lo spaccio delle monete e dei biglietti alterati;

Decretiamo, promulghiamo e mandiamo a pubblicare:

Art. 1

Sono emesse monete d'argento, di acmonital, di bronzital e di italma della Repubblica, di conio 1972, per l'ammontare complessivo nominale di lire 200.000.000 (duecentomilioni).

Art. 2

Le monete di cui al precedente articolo, aventi potere liberatorio in San Marino e nella Repubblica Italiana sono:

Lire 500 - argento 835/1000, peso 11 grammi, diametro 29,5 millimetri. "Diritto": tre torri stilizzate. Intorno: Repubblica di San Marino e data. Firma autografa di Giacomo Manzu'. "Rovescio": figura di donna, mezzo busto di profilo, che leva con le braccia al cielo un bimbo ignudo. Valore. Nel bordo le parole del testamento di Marino: "Relinquo vos liberos".

Lire 100 - acmonital, peso 8 grammi, diametro 27,8 millimetri, bordo rigato. "Diritto": tre merli stilizzati delle mura che circondano la Città di San Marino e tre penne. Intorno: Repubblica di San Marino e data. "Rovescio": Marino lavoratore, in barca, attraversa l'Adriatico per giungere sulla costa italica, di fronte al monte Titano. A destra la costa dalmata con l'isola di Arbe e a sinistra le tre vette del monte Titano che il Santo guarda. Valore. Sulla imbarcazione gli strumenti da scalpellino. In basso: Monassi.

Lire 50 - acmonital, peso 6,25 grammi, diametro 24,8 millimetri, bordo rigato. "Diritto": come le 100 lire. "Rovescio": San Marino in piedi in atto di benedire, a sinistra. A destra la figura in ginocchio di una dama che indica al Santo le tre vette del Titano. Valore. La moneta ricorda l'episodio leggendario della matrona romana Felicissima che dona al Santo il monte su cui prospererà libera la Comunità repubblicana. In basso: Monassi.

Lire 20 - bronzital, bordo liscio. "Diritto": come le 100 lire. "Rovescio": Garibaldi aiuta la moglie Anita a salire l'erto colle del Titano. A destra due cavalli e in alto, al centro, le tre vette. Valore. La moneta ricorda l'asilo dato dalla Repubblica di San Marino all'Eroe, in fuga da Roma, dopo la caduta della Repubblica Romana del 1849. In basso: Monassi.

Lire 10 - italma, bordo liscio. "Diritto": come le 100 lire. "Rovescio": mucca che allatta il vitello. Valore. In basso: Monassi.

Lire 5 - italma, bordo liscio. "Diritto": busto nimbato di San Marino. In basso: Monassi. Intorno: Repubblica di San Marino e data. "Rovescio": valore e tre penne emergenti dai merli.

Lire 2 - italma, bordo rigato. "Diritto": busto nimbato di San Marino. Intorno. Repubblica di San Marino e data. In basso: Monassi. "Rovescio": come le 5 lire.

Lire 1 - italma, bordo liscio. "Diritto": busto nimbato di San Marino e data. Intorno Repubblica di San Marino. In basso: Monassi. "Rovescio": come le 5 lire.

Art. 3

Il giorno del 15 dicembre 1972 sarà contemporaneamente messa in vendita e in corso una serie di francobolli a quattro colori, celebrativa della ripresa della monetazione sammarinese, nei valori da L. 5 - 10 - 15 - 20 - 25 - 50 - 55 e 220 con soggetti riproducenti le vecchie monete sammarinesi.

Art. 4

Un contingente di monete 1972, fior di conio, sarà riservato ai collezionisti. Queste monete, raccolte in apposito involucro, saranno accompagnate da un opuscolo illustrativo ed eccezionalmente dalla serie di francobolli di cui sopra, con annullo speciale e collocate in un astuccio recante lo stemma e la scritta "Monete della Repubblica di San Marino - Anno 1972".

Art. 5

Il presente Decreto entra in vigore il giorno successivo la sua legale pubblicazione.

Dato dalla Nostra Residenza, addí 5 dicembre 1972-1672 destraF.R.

I CAPITANI REGGENTI

Rosolino Martelli - Bruno Casali

IL SEGRETARIO DI STATO

PER GLI AFFARI INTERNI

E. Della Balda

Years Cod Mint Rarity Mintage Images
19721  W-SMRD/1-1RomaC291 000
1 Prezzo di vendita della confezione: L.4.000 spese postali comprese

Powered by NumisWeb 7.7.1    Online users in all catalogs:
Ultimo utente iscritto GERARDJOEL, Thursday 19 September at 15:47
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

This page was generated in 0.047 seconds, number of DB queries: 38 (21.690845 ms)
Page from https://numismatica-italiana.lamoneta.it