Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

1 ducatone

NumismaticaStati italianiStati preunitariDucato di Parma e PiacenzaRanuccio II Farnese
<< 1 scudo   2 ducatoni >>

commenti
ducatone (Moneta)
clicca sulle immagini per ingrandirle
DrittoVerso
Busto del Duca corazzato e drappeggiato a sinistra con spallaccio leonino. Intorno RANV • FAR • PAR • ET • PLA • DVX • VI. Sotto o ai lati del busto sigle dello zecchiere e/o dell'incisore tra •, stellette o gigli. Marte e Pallade galeati sorreggono una corona; nel campo, tra le due figure, tre piante di giglio nascenti da una zolla. Allesergo, indicazione della data in numeri romani tra ornati (gigli o stellette). Intorno QVESITAM MERITIS con stellette o gigli.
Dal catalogo NAC32: Ranuccio II Farnese aveva deciso fin dal 1648 di battere nuovi ducatoni, ma i ritardi nellallestimento dei conî, probabilmente ad opera di Giovanni Novati, attivo a quei tempi a Piacenza, ne fece rimandare o sospendere lincisione dopo che era stata bocciata lidea di battere con i vecchi conî del defunto duca Odoardo.

Il rovescio riproduce la stessa tipologia, già utilizzata da Ranuccio I, con la corona "acquisita per meriti" posta da Marte e Minerva, dei della guerra, della sapienza e dellarte, sui gigli Farnese.

Nominale: 1 Ducatone
Materiale: Ag
Diametro: 44-45 mm
Peso: 31,35-31,95 g
Anni Cod. Zecca Sigla zecchiere Zecchiere Rarità Immagini
MDCLX1  W-RAN2/10-6 ParmaSP
GG
Silvestro Pesci
Giovanni Gualtieri
R
MDCLXXIII W-RAN2/10-1ParmaST Salvatore TiseoR2 
MDCLXXIII1  W-RAN2/10-2 ParmaST
GGF
Salvatore Tiseo
Giovanni Gualtieri
R
MDLCXXIIII1 2  W-RAN2/10-3ParmaGGF Giovanni GualtieriR3 
MDCLXXVI W-RAN2/10-4ParmaST Salvatore TiseoR2 
MDCLXXVII W-RAN2/10-5ParmaST Salvatore TiseoR2 
MDCXII3  W-RAN2/10-7 Parma- Giovanni GualtieriR
1 In questo caso GG(F) sta per Giovanni Gualtieri (Fecit), il Gualtieri qui sigla la moneta come incisore e non come zecchiere. Diverso è il discorso dell'esemplare con millesimo 1692 quando Gualtieri era effettivamente zecchiero (ma in questo caso la sigla è assente).
2 Il MIR riporta MCLKKIII come data.
3 Tipologicamente differente. Oltre e differenze minori, la data si trova sotto al busto al dritto mentre l'esergo del rovescio presenta i 7 gigli farnesiani. Diametro 40-42 mm.

Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto PAPUSKA, lunedì 23 ottobre 2017 alle ore 15:36
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Pagina generata in 0.065 secondi, numero di query al DB: 59 (46.615124 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it