Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

500 lire Caravelle

NumismaticaRepubblica ItalianaLira
<< 200 lire Tutela del Patrimonio Artistico   500 lire Quadriga triste >>

commenti
3 voti
scheda: ★★★★☆
moneta: ★★★★★
500 lire Caravelle (Moneta)
clicca sulle immagini per ingrandirle
DrittoVerso
Tre caravelle con la prua rivolta a destra e le punte delle bandiere verso la prua. Intorno REPVBBLICA ITALIANA. Sotto le caravelle indicazione del valore (L. 500). In basso segno di zecca (R).1  Busto di donna in abiti rinascimentali. Lungo il bordo gli stemmi di diciannove tra regioni o capoluoghi di Regione (si intravedono altri stemmi coperti dal busto di donna e quindi inintellegibili). In basso indicazione dell'autore (GIAMPAOLI).2 3 
Coniata anche dal 1968 al 1970 e dal 1980 al 2001 per le confezioni della zecca. Dal 1985 al 2001 esiste anche in versione fondo specchio sempre per le confezioni riservate ai collezionisti.

La donna ritratta in abiti rinascimentali è Letizia Savonitto, moglie di Giampaoli.

Contorno: In rilievo il millesimo e REPVBBLICA ITALIANA tra stellette.
Nominale: 500 Lire
Materiale: Ag 835
Diametro: 29 mm
Peso: 11 g
Assi: alla francese
Periodo Cod. Zecca Autore Rarità Tiratura Immagini
1958 W-ITL/30-0 Roma Pietro Giampaoli
Guido Veroi
CC*24 240 000
1959 W-ITL/30-1 Roma Pietro Giampaoli
Guido Veroi
CC*19 360 000
1960 W-ITL/30-2 Roma Pietro Giampaoli
Guido Veroi
CC*24 080 000
1961 W-ITL/30-3 Roma Pietro Giampaoli
Guido Veroi
C*6 560 000
1964 W-ITL/30-4 Roma Pietro Giampaoli
Guido Veroi
CC*4 880 000
1965 W-ITL/30-5 Roma Pietro Giampaoli
Guido Veroi
CC*3 120 000
1966 W-ITL/30-6 Roma Pietro Giampaoli
Guido Veroi
CC*13 120 000
1967 W-ITL/30-7 Roma Pietro Giampaoli
Guido Veroi
CC*2 480 000
Totale:97 840 000 
Falsi/Riproduzioni
1958-19674  W-ITL/30-F-8---
1 Per questa moneta risulta particolarmente famosa la versione di prova che aveva le punte delle bandiere orientate verso poppa. Le monete di prova vennero date in omaggio a esponenti di spicco dell'epoca e ai parlamentari, quindi di fatto non circolarono. Hanno millesimo 1957 e, oltre all'orientamento delle bandiere delle caravelle, sono differenti le croci sulle vele e l'altezza dell'albero di mezzana; inoltre la scritta sul taglio riporta REPUBBLICA invece che REPVBBLICA. Ufficialmente ne vennero coniati 1004 esemplari, tuttavia nel corso di indagini svolte dalla Guardia di Finanza si appurò che gli esemplari coniati furono molto probabilmente piú di 2200.
2 Gli stemmi fanno riferimento alle seguenti regioni o capoluoghi di regione (partendo dal basso verso sinistra): Genova, Torino, Aosta, Milano, Trento, Venezia, Trieste e Udine, Bologna, Firenze, Ancona, Perugia, Roma, L'Aquila, Napoli, Bari, Potenza, Catanzaro, Sicilia e Cagliari.

Le regioni italiane erano all'epoca 19, il Molise è stata istituita solo nel 1963.

3 Il busto di donna è ispirato a Letizia Savonitto, moglie dell'autore Pietro Giampaoli.
4 Falsi d'epoca.

Parlano di questa moneta sul forum in: Gli Stemmi Misteriosi.

Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto M.arco, giovedì 27 luglio 2017 alle ore 00:02
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Pagina generata in 0.071 secondi, numero di query al DB: 77 (48.494339 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it