Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

40 francs

NumismaticaStati italianiRivoluzione Francese e occupazioni francesi e NapoleonicheAnnessioni FrancesiImpero Francese
<< 20 francs  

commenti
40 francs (Moneta)
clicca sulle immagini per ingrandirle
DrittoVerso
Indicazione del valore (40 FRANCS •) su due righe tra fronde di lauro. Intorno, nella parte superiore, RÉPUBLIQUE FRANÇAISE • nella parte inferiore in senso antiorario, il simbolo del maestro di zecca, indicazione del millesimo, un • e segno di zecca. Testa di Napoleone Bonaparte rivolta a sinistra, intorno NAPOLEON EMPEREUR •. Sul taglio del collo indicazione dell'autore (DROZ F •), sotto indicazione dell'incisore (T • in corsivo per Tiolier).
Simboli dei maestri di zecca: cuore per Torino, prua di nave per Genova, lupa e gemelli per Roma. Segni di zecca: U per Torino, C •L per Genova, R coronata per Roma.
Contorno: DIEU PROTEGE LA FRANCE e stelletta in incuso
Nominale: 40 Franchi
Materiale: Au 900
Diametro: 26 mm
Peso: 12,91 g
Assi: alla francese
Periodo Cod. Zecca Sigla incisore Incisore Rarità Tiratura Immagini
An 14 1  W-FRI/6-0 TorinoT. Pierre Joseph TiolierR5300
18062  W-FRI/6-1 TorinoT. Pierre Joseph TiolierR58 512
18073  W-FRI/6-2 TorinoT. Pierre Joseph TiolierR5619 
18084  W-FRI/6-3 TorinoT. Pierre Joseph TiolierR5364 
18095  W-FRI/6-4TorinoT. Pierre Joseph TiolierR5 
18136 7  W-FRI/6-5 GenovaT. Pierre Joseph TiolierR23 034 
Totale:62 829 
1 Il segno di zecca e il simbolo del maestro di zecca si trovano tra due •, la testa di Napoleone è nuda.
2 Il Gigante riporta anche il 1806 per Genova come R5 senza indicarne il numero di pezzi coniati.
3 Testa di Napoleone differente dalla precedente.
4 Testa di Napoleone ornata da una corona di lauro.
5 Testa di Napoleone ornata da una corona di lauro, l'esistenza di questo millesimo è fortemente dubbia.
6 Leggenda EMPIRE FRANÇAIS • anzichĂ© RÉPUBLIQUE FRANÇAISE • al dritto. Testa di Napoleone ornata da corona di lauro.
7 Questa moneta è molto meno rara di quanto il numero di pezzi coniati (3034) farebbe supporre. Sembra che un centinaio di pezzi siano usciti dai forzieri della Banca di Francia negli anni '70 ad opera di un furbo cassiere che li sostituí con altrettanti 40 franchi 1811 zecca di Parigi (da un intervento di Costi92 su lamoneta.it).

Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto frubiot, lunedì 18 dicembre 2017 alle ore 15:41
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Pagina generata in 0.056 secondi, numero di query al DB: 59 (37.992954 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it