Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

1 yüzlük

NumismaticaStati italianiStati preunitariDucato di Parma e PiacenzaFerdinando I di Borbone
<< 8 doppie di Parma  

commenti
1 yüzlük (Moneta)
clicca sulle immagini per ingrandirle
DrittoVerso
Il Tughra o Togrà (monogramma) del Sultano Selim. Sotto, DURIBE FI ISLAMBUL 1203 (CONIATA AD ISTANBUL 1203 (١٢٠٣)), corrispondente al 1788-1789). La scritta SÜLTANÜL BERREYNI VE HAKANÜL BAHREINI ESSULTAN BIN ESSULTAN 3 (IL SULTANO DELLE DUE TERRE E IL RE DEI DUE MARI. IL SULTANO FIGLIO DEL SULTANO 3). Da cui si evince il millesimo (1205 corrispondenti al 1789-1790 o 1790-1791 rispettivamente).
Moneta da 1 Yüzlük pari a 100 parà o 2,5 kurush (piastre), coniata ad imitazione delle monete dell'Impero Ottomano di Selim III. La presenza di due date differenti non deve stupire, in quanto nelle monete dell'Impero Ottomano era uso segnare sia la data effettiva di coniazione che la data di ascesa al potere del Sultano.

Sulla coniazione di questa moneta in bassa lega di argento manca qualunque documentazione ufficiale, si può solo ipotizzare che la coniazione a Parma fosse un favore a qualcuno che commerciava con l'oriente. Di fatto il delegato del Duca, il marchese Toccoli, lo ritenne sconveniente e ne sospese la coniazione. Due esemplari furono acquisiti dal Toccoli. Uno pervenne al Museo Archeologico di Parma mentre del secondo si sono perse le tracce.

Il Cipelli cita erroneamente la presenza di un esemplare presso il medagliere di Brera; è lo stesso Lopez che lo smentisce facendo notare come l'esemplare di Brera riporta il secondo (٢) anno di regno mentre l'esemplare e i conii conservati a Parma riportano il terzo (٣) anno di regno.

La confusione in merito è aumentata dal fatto che la stessa collezione reale e quindi il CNI riportano un esemplare turco del secondo anno di regno.

Contorno: liscio
Nominale: 1 Yüzlük
Materiale: Ag1 
Diametro: 43,1-44,8 mm
Peso: 31,12 g
Assi: alla francese
Periodo Cod. Zecca Rarità Immagini
II turca W-FERD/20-0 Istanbul-
III W-FERD/20-2ParmaR5
1 Non esiste documentazione attendibile riguardante il titolo dell'argento. Le piastre autentiche di Selim III erano in Ag 465, è quindi ragionevole supporre che le piastre coniate a Parma fossero di titolo inferiore.

Parlano di questa moneta sul forum in: MONETA: la piastra turca coniata a Parma.

Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto clany, domenica 15 ottobre 2017 alle ore 22:37
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Pagina generata in 0.039 secondi, numero di query al DB: 48 (23.293257 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it