Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

10 Tornesi

NumismaticaStati italianiStati preunitariRegno delle due SicilieFrancesco II
<< 5 Tornesi   Tarí da 20 Grana >>

commenti
2 voti
scheda: ★★★★★
moneta: ★★★★★
10 tornesi (Moneta)
clicca sulle immagini per ingrandirle
DrittoVerso
Testa nuda di Francesco II rivolta a sinistra.

Nel giro, FRANCISCVS II • D • G • REGNI VTR • SIC • ET HIER • REX.

Nel taglio del collo in incuso le iniziali dell'incisore, L • A •

In basso una rosetta ad otto petali.

In alto, il giglio borbonico.

Al centro, l'indicazione su due righe del valore, TORNESI || 10

In esergo, 1859.

 • TIRATURA DI NAPOLI

Secondo uno studio del prof. B.Cosentini del 1914, il quantitativo immesso in circolazione per il 10 tornesi tiratura di Napoli, seguí la sequenza quivi riportata:

4 febbraio 1860 - per ducati 7.200,00

28 aprile 1860 - per ducati 26.915,45

7 luglio 1860 - per ducati 51.682,20

26 settembre 1860 - per ducati 35.922,50

15 novembre 1860 - per ducati 32.560,25

per la somma di ducati 154.280,40 cui corrispondono poco piú di tre milioni di esemplari battuti.

"I conii per tale quantità di monete furono 103, dei quali il 23 marzo 1861 in esecuzione di ordini superiori, furono rotti in zecca gli inutili nel n. di 83 e furono rimasti altri 20 che in parte erano in corso di lavorazione. Tali conii furono tutti chiusi in una cassa e conservati nel tesoro della Zecca, in attesa di ordini dalla direzione."

[Rif. Rivista Numismatica ANNO IV - NUMERO 2 Aprile Giugno 1914]

 • TIRATURA DI ROMA

Nel dicembre 1860 su esplicita richiesta del Re, il barone Salvatore Carbonelli già Ministro dei lavori Pubblici alla corte di Francesco II e poi Ministro delle Finanze di Roma, approvvigionò il rame per la produzione di monete da 10 tornesi resa indispensabile per i minuti pagamenti nell'esercito. Tra il 5 gennaio e il 16 aprile 1861 giunsero alla zecca di Roma, attraverso sei diverse spedizioni, kg 33.069 di rame in fogli, bande e tondini. Le monete furono impresse e successivamente racchiuse in 746 fusti del peso netto di kg 28.127 per un valore di 44.955 ducati. Questi dati sono riportati nel registro intestato "Zecca Pontificia di Roma Imballaggio di Monete" dove senza altra indicazione vennero elencati, dal 5 febbraio al 20 aprile 1861, le monete preparate e imballate ogni giorno con il valore espresso in ducati, la moneta di conto nel Regno, per cui non v'è dubbio alcuno sulla natura e la destinazione del numerario cosí valutato.

[Rif. A.S.R.; "I 10 tornesi romani di Francesco II e il Prestito di Gaeta", B.C.N.N. 1975].

Per la coniazione delle monete di Roma, furono utilizzati i conii rifatti dal punzone originale proveniente dalla zecca di Napoli. Prima della loro immissione in circolazione queste monete vennero sottoposte a processo di invecchiamento artificiale in acido. Oltreché per il suddetto trattamento, le monete di Roma che normalmente non presentano alla base del collo le iniziali dell'incisore L.A., si differenziano dalla tiratura di Napoli per la diversa inclinazione della cordonatura del taglio nonché per il titolo di rame presente sensibilmente abbassato.

Secondo studi accreditati, di questa controversa moneta esisterebbe anche una terza tiratura, eseguita anch'essa a Roma, ottenuta con i conii di Napoli da lí trasferiti ed avente titolo confacente seppur leggermente abbassato.

Contorno: in incuso, nastro centrale rigato obliquo.
Nominale: 10 Tornesi
Materiale: Cu
Diametro: 37-38 mm
Peso: 30,5-31,5 g
Anni Cod. Zecca Sigla incisore Incisore Riferimenti Rarità Tiratura Immagini
18591  W-F2/3-1 NapoliL. A. Luigi ArnaudP.R. 4C3 085 608
18592  W-F2/3-2 RomaL. A. Luigi ArnaudPagani 484
Gigante 4b
NC899 100
Totale:3 984 708 
1 Esiste una variante minore con la legenda piú corta in cui la parola REX termina in corrispondenza dell'inizio del collo.
2 Contrariamente alla tiratura di Napoli, con la moneta in piano, partendo dal basso la rigatura obliqua del contorno va da destra verso sinistra.

Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto BIBAISA, martedì 24 ottobre 2017 alle ore 03:49
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Pagina generata in 0.043 secondi, numero di query al DB: 54 (22.628546 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it