Warning: only part of the site is available in the selected languageen
User: ricordami
Password:
Register Rules Instructions
  advanced search

Soldino (nuovo tipo)

NumismaticaStati italianiStati preunitariVeneziaAndrea Dandolo (1343-1354)
<< Soldino (vecchio tipo)   Piccolo o Denaro >>

Comments
Soldino (nuovo tipo) (Moneta)
click on images to enlarge
ObverseReverse
. ✠ • ANDR • DAN • DVLO • DVX •

Il doge inginocchiato tiene con ambe le mani il vessillo.

✠ • S • MARCVS • VENETI •

Leone rampante con l'orifiamma in un cerchio.

Nel campo l'iniziale del massaro

I soldini nuovi, detti anche "dodesini" per il loro valore di 12 denari piccoli, furono coniati in seguito ad un decreto della Quarantia dell'8 aprile 1353. Il nuovo soldino era di disegno molto simile al vecchio, ma di miglior fino (uguale a quello del grosso e del mezzanino) ma di diametro e peso inferiori. Altra innovazione fu l'introduzione dell'iniziale del massaro.

Riferimenti: Montenegro 77, Gamberini 88, Paolucci 5, Papadopoli 5

Nominal: 1 Soldino
Material: Ag •965
Diameter: 15-16 mm
Weight: 0.46-0.56 g
Period Cod Mint Initials of massaro Massaro Rarity Images
undated 1  W-ADN/5-3Veneziaα-C 
undated 2  W-ADN/5-1 Veneziaδ-C
undated  W-ADN/5-2VeneziaS Secondo AventuradoC
1 Il segno di zecca sulla moneta è in realtà un alfa con sotto una codina a "s". Esso è compatibile con i due massari Giovanni Papaziza (eletto il 16 giugno 1349 e di nuovo il 27 ottobre 1361), e Giannino Papaziza (confermato il 25 luglio 1350).
2 Il segno di zecca è in realtà ruotato di 45° in senso orario rispetto al carattere qui riportato nel catalogo. E' possibile che anch'essa sia di Giovanni Papaziza.

Powered by NumisWeb 7.7.1    Online users in all catalogs:
Ultimo utente iscritto Tellina, Wednesday 23 October at 10:22
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

This page was generated in 0.054 seconds, number of DB queries: 50 (30.551195 ms)
Page from https://numismatica-italiana.lamoneta.it