Warning: only part of the site is available in the selected languageen
User: ricordami
Password:
Register Rules Instructions
  advanced search

Repubblica Genovese

Ottaviano di Campofregoso Doge XXXIV (1513-1515)

<< Giano II di Campofregoso (1512-1513) Francesco I Re di Francia, Signore (1515-1522) >>

I Francesi riuscirono a tenere la Signoria della città fini al 1513. Frattanto il loro prestigio si era progressivamente indebolito anche per le continue pressioni del papa Giulio II che aveva trovato nell'esule Giano Fregoso il devoto assertore della liberazione di Genova dal dominio straniero. Ridotto quindi all'impotenza, per la seconda volta, il presidio francese, Giano fu proclamato doge mercè il valido aiuto del giovane principe Andrea Doria che da questo momento avrà un peso sempre maggiore negli eventi che matureranno in breve tempo. Molto probabilmente Giano non battè alcuna moneta. Quest'ultimo dovette lasciare il posto ad un'altro membro della sua famiglia, Ottaviano Fregoso, che nei due anni di dogato battè una serie di minuti.

Avvenimenti storici rilevanti:

1513: mentre la Francia è invasa da Svizzeri e Inglesi, Genova riacquista l'indipendenza. Il 18 giugno Ottaviano Fregoso, appoggiato da Leone X (nuovo papa eletto in quell'anno dopo Giulio II) e dal marchese di Pescara, viene acclamato Doge.

1514: insistentemente combattuti i Francesi abbandonano anche la fortezza della Briglia, ultimo loro avamposto in città. La Briglia fu costruita in soli 6 mesi - dal maggio all'ottobre 1507 - con i danari ricevuti dai genovesi per danni di guerra: Luigi XII impose il pagamento di 300.000 ducati - condonandone poi 100.000 - ma 40.000 li volle subito e con questi iniziò la costruzione. Volle una costruzione valida e potente per tener sottomessi i genovesi "a leur tenir la bride roide", come disse e da qui sorse il nome di Briglia. Per far posto a questa fortezza era prevista la demolizione della "Lanterna" ma i cittadini, regalando 200 scudi d'oro al costruttore (Paolo di Beusseraihe, signore d'Espy, maestro d'artiglieria) ottennero che fosse risparmiata e quindi fu collegata alla cortina del castello.

1515: Insidiato dal nuovo re di Francia Francesco I, Ottaviano depone la carica dogale ma continua a governare come vicario del re di Francia.


Index

NumismaticaStati italianiStati preunitariRepubblica di GenovaPeriodo dei Dogi a Vita e Signorie Straniere (1339-1528)Ottaviano di Campofregoso Doge XXXIV (1513-1515)

For Coins

2 monete per 1 tipo: glance, summary, ultime immagini, ultime modifiche, ultimi passaggi inseriti

Mints

Genova

Years

1500
151315141515

References

  1. AA.VV. A CURA DI LUCIA TRAVAINI, Le zecche Italiane fino all'Unità, IPZS - 2011
  2. BALDASSARRI MONICA, I denari della zecca di Genova e loro fraz. XII e XIII secolo, Quaderni Ticinesi Vol XXVIII 2009
  3. BALDASSARRI MONICA, I reperti numismatici - Atti del Convegno Naz. Archeologia Medievale, Firenze 2000
  4. DAY WILLIAM R. JR., The petty coinage of Genoa under the early doges 1339-1396, Madrid 2005
  5. DE NEGRI TEOFILO OSSIAN, Storia di Genova, Aldo Martello editore 1968
  6. DESIMONI C., Tavole descrittive della Zecca di Genova, Atti della Società Ligure di Storia Patria Vol XXII 1890
  7. GIANELLI GIULIO, Gli ultimi denari di Genova, Quaderni Ticinesi Vol XIII 1984
  8. JANIN ENRICO, Arte e Storia nella Collezione Carige, La Casana 1996
  9. JANIN ENRICO, Scritti di argomento numismatico 1972-1999, Circolo Numismatico Ligure
  10. LOPEZ ROBERTO S., Storia delle colonie Genovesi nel Mediterraneo, Marinetti 1996
  11. LUNARDI GIUSEPPE, Le monete della Repubblica di Genova, Editore Di Stefano 1975
  12. MAZAKARIS ANDREAS, Zaccaria e Della Volta nell'Egeo orientale 1268-1329, Circolo Numismatico Ligure
  13. PERA ROSSELLA, Il patrimonio artistico di Banca Carige, La Casana 2011
  14. PESCE GIOVANNI, Le monete Genovesi, Stringa editore 1976
  15. PESCE GIOVANNI, Scritti di argomento numismatico 1941-1991, Circolo Numismatico Ligure
  16. PUNCUH DINO, Storia della cultura ligure, Società Ligure di Storia Patria 2004
  17. RICCI EMANUELE, Note di numismatica medioevale: Genova Mistura e rame, 1988
  18. RICCI EMANUELE, Note di numismatica medioevale: I genovini primitivi, 1988
  19. RICCI EMANUELE, Note di numismatica medioevale: Scudi del sole, 1988
  20. TRAVAINI L. E BALDASSARRI M., Il patrimonio artistico di Banca Carige, Silvana Editoriale spa
  21. VARESI A., Monete Italiane Regionali - Emilia, Pavia 1998

Last modified: Sunday 5 October at 15:41, DIZZETA
Powered by NumisWeb 7.7.1    Online users in all catalogs:
Ultimo utente iscritto muzio2010@, Sunday 1 August at 19:04
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Links ->auctionsniper ->cartamonetaitaliana.it ->PayPal ->Rolls Razor

This page was generated in 0.516 seconds, number of DB queries: 24 (485.160112 ms)
Page from https://numismatica-italiana.lamoneta.it