Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

prova 10 centesimi prora

NumismaticaRegno d'ItaliaVittorio Emanuele IIIProve e progetti della Zecca
<< prova 5 centesimi impero   prova 10 centesimi 50° Unità d'Italia >>

commenti
prova 10 centesimi prora (Moneta)
clicca sulle immagini per ingrandirle
DrittoVerso
Semi busto del Re in uniforme a sinistra, intorno: VITTORIO • EMANUELE • III • RE • D'ITALIA. Figura allegorica femminile simboleggiante l'Italia su di una nave con un ramoscello di ulivo nella mano destra. Sulla prua rostrata della nave segno di zecca in rilievo (R), sulla fiancata indicazione degli autori P • CANONICA M • e e L • GIORGI I • in rilievo. In alto lungo il bordo indicazione del valore e millesimo (CENT • 10 1908).
Questa moneta non fu mai emessa e si può ritenere come moneta campione.

Esistono prove di un riconio non ufficiale avvenuto nel 1926 all'interno della Zecca di Roma effettuato utilizzando il materiale creatore originale; tali riconii creati per mero scopo di lucro sono tuttavia riconoscibili da piccole differenze rispetto agli originali.

Contorno: liscio
Nominale: 10 Centesimi
Materiale: Cu 950
Diametro: 30 mm
Peso: 10 g
Assi: alla francese
Anni Cod. Zecca Autore Riferimenti Rarità Immagini
1908 W-V3PR/4-1 Roma Attilio Silvio Motti
Pietro Canonica
R5
1908 prova1  W-V3PR/4-2 Roma Attilio Silvio Motti
Pietro Canonica
Pagani Prove 323
Simonetti 212/1
R4
1908 prova2  W-V3PR/4-3 Roma Attilio Silvio Motti
Pietro Canonica
Pagani Prove 324
Simonetti 213/1
-
1908 prova3  W-V3PR/4-4 Roma Attilio Silvio Motti
Pietro Canonica
Pagani Prove manca
Luppino PP 239
R4 
1 La moneta di prova si differenzia per l'assenza del segno di zecca e per la scritta PROVA posta orizzontalmente al rovescio a destra della figura muliebre.
2 Esperimento in alluminio D/Semibusto in uniforme a sinistra. Intorno, circolarmente VITTORIO EMANVELE III RE DITALIA. A destra, orizzontalmente PROVA. Il D/ stato ricavato dalla prova del pezzo da 4 bese per la Somalia, il cui autore e incisore è Luigi Giorgi. Peso 3,20 g
3 Prova di patinatura

Parlano di questa moneta sul forum in: Quando studiosi e commercianti NON aiutano la numismatica, Centesimi 10 del 1908. Riconio del 1926.

Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto Antel, venerdì 21 settembre 2018 alle ore 10:30
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Pagina generata in 0.052 secondi, numero di query al DB: 54 (33.882856 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it