Warning: only part of the site is available in the selected languageen
User: ricordami
Password:
Register Rules Instructions
  advanced search

picciolo

NumismaticaZecche ItalianeMarcheFanoSigismondo Pandolfo Malatesta 1417 – 1468
 

Comments
picciolo (Moneta)
click on images to enlarge
ObverseReverse
S PANDVLFVS (rosa malatestiana) DOMINVS FANI (FANI scritto a croce nel campo)
Sappiamo da fonti archivistiche che Sigismondo emise grandi quantità di piccioli anche per pagare gli operai che restauravano la cinta muraria della città. Non conoscendosi piccioli malatestiani diversi di quelli di Pandolfo, era opinione comune che Sigismondo avesse utilizzato i coni del Padre col quale aveva in comune il patronimico Pandvlfvs. Recentemente, in occasione della preparazione del catalogo della collezione della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, rifotografando e rileggendo le monete, si sono ritrovati tre piccioli nei quali il nome di Pandolfo è preceduto dalla iniziale S di Sigismondo. Ci si è accorti che nel CNI esisteva già un esemplare uguale. Quindi, come già nelle monete per Rimini, anche per Fano questo Signore firmava le sue monete con la sua iniziale S.
Material: mistura
Diameter: 13-14 mm
Weight: 0.40-0.45 g
Period Cod Mint References Rarity Images
1417-1468 W-SPM/1-1FanoCNI2(attribuita a Pandolfo)
ciavaglia 1 (ed. revisionata)
R4

 
Powered by NumisWeb 7.7.1    Online users in all catalogs:
Ultimo utente iscritto Aquila1905, Monday 22 July at 19:58
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

This page was generated in 0.059 seconds, number of DB queries: 43 (17.533064 ms)
Page from https://numismatica-italiana.lamoneta.it