Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

Tornese

NumismaticaStati italianiStati preunitariRegno di NapoliFerdinando I d'Aragona
<< Denaro   1/4 di Carlino con Diamanti >>

commenti
Tornese (Moneta)
clicca sulle immagini per ingrandirle
DrittoVerso
✠ FERDINANDVS : D G ; il re seduto in trono frontalmente con scettro e globo crucigero. ✠ SICILIE : IERVS : VN ; nel campo grande croce potenziata.
Molte le varianti riguardanti legenda ed interpunzione. Interessante per il tornese un articolo del Sambon. In esso viene riportato che durante la guerra tra angioini ed aragonesi nel 1460, Ferdinando I d'Aragona, bisognoso di denaro per pagare le truppe, diede ordine di produrre una grande quantità di tornesi abbassandone il valore intrinseco. Si trattò in pratica di una vera e propria falsificazione di Stato. Per far fronte a quest'enorme coniazione di monete, Sambon riporta che furono utilizzate le zecche di Napoli, Barletta, Gaeta, Salerno(?), Cosenza, Lecce, Capua ed Isernia. Pare che il re avesse affidato questa coniazione anche a mercanti napoletani dai quali si faceva anticipare la somma che essi avrebbero ricavato. Sambon, a prova di ciò, riporta alcuni documenti da lui consultati. Rimane il fatto che nessuna di queste zecche ha messo un segno distintivo sui tornesi coniati (tranne Isernia che sembra li abbia coniati in rame e non in mistura) e quindi non è possibile identificarli per zecca di emissione. A prescindere dalla veridicità di quanto affermato da Sambon per lutilizzo di zecche diverse da quella di Napoli, rimane il fatto che questi tornesi furono coniati in gran quantità ed in una situazione di emergenza e ciò giustificherebbe una differenza di conio tra le varie emissioni.
Contorno: liscio
Nominale: 1 Tornese
Materiale: mistura
Diametro: 16 mm indicativo
Peso: 0,81 g
Periodo Cod. Zecca Sigla/simbolo Ufficiale di zecca Riferimenti Rarità Immagini
senza data W-FIAR/9-1Napoli--CNI n°829
P/R n°26
d'Andrea/Andreani n°73
MIR n°80
NC
senza data1  W-FIAR/9-3Napoli--CNI n°853
P/R n°27
d'Andrea/Andreani n°74
MIR n°80/2
R3 
senza data2  W-FIAR/9-4Napoli--P/R n°28
d'Andrea/Andreani n°75
MIR n°80/3
R4 
senza data3  W-FIAR/9-5Napoli--CNI n°834
P/R n°29
MIR n°80/4
R
senza data4  W-FIAR/9-6Napoli--CNI n°852
P/R n°30
d'Andrea/Andreani n°76
MIR n°80/5
R4 
senza data5  W-FIAR/9-2NapoliB Benedetto De CotrulloCNI n°824
P/R n°26a
MIR n°80/1
R3 
1 Al R/ DEI ° GRA ° RE ° S
2 Al R/ + FERDINANDVS • D • G
3 Al D/ + DNS : M : AIVT : ET : E : D : I mentre al R/ + FERDINANDVS : D : G : R : S
4 Al D/ + DNS : M : AIVT : E : E : D : IM mentre al R/ + SICILIE IERVSAL : VN
5 La sigla è posta sotto la croce nel giro della legenda.

Parlano di questa moneta sul forum in: I Tornesi di Ferdinando I d'Aragona, I Cavalli ribattuti nel Regno di Napoli.

Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto rufus, mercoledì 22 novembre 2017 alle ore 18:03
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Pagina generata in 0.057 secondi, numero di query al DB: 58 (35.367489 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it