Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

Bolle Ducali

<< Ducato del Dodecanneso

scheda ancora in lavorazione

Secondo l'Indice Generale Storico, Descrittivo ed Analitico compilato nel 1937 da Andrea da Mosto, Direttore dell'Archivio di Stato di Venezia, le Bolle Ducali erano un atto pubblico in forma solenne scritto su pergamena con bolla pendente d'oro, d'argento o di piombo. L'oggetto metallico detto per estensione "Bolla Ducale" era il sigillo ufficiale del Doge e quindi per estensione dello Stato Veneziano. Nelle Relazioni degli ambasciatori veneti al Senato a cura di Eugenio Albèri si menziona che "unitamente alla commissione se gli rimetteano [al nuovo ambasciatore veneto presso la corte dell'imperatore turco] le credenziali pel sultano e pel primo vezir, scritte in lingua italiana sovr'ampio foglio di pergamena, alluminato il contorno, e da cui pendeva la bolla ducale in lamina d'oro : dalle credenziali per gli altri veziri, pel capudan pascià, per l'aifà dei gianizzeri e per alcun dei sangiacchi di Romelia, pendea invece la bolla stessa in lamina d'argento."

Ecco un esempio di una tipica bolla ducale: il Bosco del Cansiglio venne acquistato dalla Serenissima, con atto del Doge Francesco Donato, il 28 luglio 1548. Nella bolla ducale di acquisto si diceva tra l'altro: "Si deve aver precipua cura delli boschi d'Alpago, situati fra Serraval et quella città di Cividal, perchè ne servano di buona quantità di remi per la casa del nostro Arsenal".

Le bolle ducali, solitamente in piombo, sono note anche, in pochi esemplari di grande rarità, in oro. Le bolle ducali primitive (1150-1450) sono molto rare, ancor piú se in buona conservazione, ad eccezione di quelle dei dogi Andrea Dandolo, Michele Steno e Francesco Foscari. Le prime note sono del doge Orio Malipiero, 15mo doge di Venezia (1178-1192).

Il tipo fu mantenuto per molti secoli: al dritto San Marco con o senza copricapo vescovile , oppure con aureola che porge il vessillo (spesso con croce in punta ) al Doge in ginocchio , semigenuflesso o in piedi, al rovescio invece il nome ed i titoli del Doge emittente.


Indice

NumismaticaStati italianiStati preunitariVeneziaBolle Ducali

Per Moneta

8 monete per 103 tipi: colpo d'occhio, riepilogo, ultime immagini, ultime modifiche, ultimi passaggi inseriti

Per Zecca

Venezia

Per Anno

1100
117811791180118111821183118411851186118711881189119011911192
1193119411951196119711981199
1200
120012011202120312041205
1500
155315541586
1600
163116321633163416351636163716381639164016411642164316441645
1646

Riferimenti

  1. CIRCOLO NUMISMATICO MONTICELLO CONTE OTTO, Introduzione alle monete medioevali: Veneto, Europa e bacino mediterraneo, Editrice Veneta, 2009
  2. DE RUITZ MARIO, Monete a Venezia nel tardo medioevo, Canova 2001
  3. GAMBERINI DI SCARFEA CESARE, Prontuario prezzario delle monete, bolle e oselle di Venezia, Arnaldo Forni Editore
  4. IVES H.-GRIERSON P., The Venetian gold ducat and its imitations., ANS, 1954
  5. PAPADOPOLI ALDOBRANDINI NICOLÒ, Le monete di Venezia, 1893-1919
  6. SACCOCCI A., Contributi di storia monetaria delle regioni adriatiche settentrionali (sec. X-XV), Esedra Editrice, 2004

Ultima modifica: domenica 1 febbraio 2009 alle ore 23:11, Rob
Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto PASIEL2000, lunedì 10 dicembre 2018 alle ore 15:59
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Collegamenti ->auctionsniper ->cartamonetaitaliana.it ->PayPal ->Rolls Razor

Pagina generata in 0.448 secondi, numero di query al DB: 29 (417.678118 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it