Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

Carlo I (1482-1490)

<< Filiberto I (1472-1482) Carlo Giovanni Amedeo (1490 - 1496) >>
   Carlo I 
(il guerriero)

Carlo I (il guerriero)
Nacque a Carignano il 29 Marzo 1468 quintogenito di Amedeo IX e Iolanda di Valois.

Passò l'infanzia in Francia dove suo zio il re Luigi XI lo fece educare dal conte di Dunois.

Appena quattordicenne salí al trono, alla morte del fratello Filiberto I, ed il re di Francia ne prese la tutela, vista la sua giovane età, per evitare problemi di successione dovuti alle pressioni dello zio paterno Filippo di Bresse.

Luigi XI mise allora alla reggenza degli stati sabaudi il vescovo di Ginevra Giovanni Ludovico per il Piemonte e Filippo di Bresse per la Savoia.

Nel 1483 il re di Francia morí e Carlo I rientrò a Torino per prendere subito in mano il governo dei suoi Stati.

Riuscí a rimettere in sesto una situazione politica malridotta, dovuta agli abusi dei baroni e dei signori feudali che avevano avuto, sino ad allora, nessun controllo e che avevano approfittato dei disordini che si erano manifestati per la successione dopo la morte di Amedeo IX.

Nel 1485 sposò Bianca di Monferrato da cui ebbe due figli, Jolanda Ludovica andata poi sposa a Filiberto futuro duca sabaudo e Carlo Giovanni Amedeo che fu il suo successore, tutti e due morti in giovane età.

Lo stesso anno ebbe da sua zia Carlotta, erede di Giovanni III ultimo re di Cipro, Gerusalemme e Armenia, il titolo di re di quei luoghi che venne trasmesso alla sua discendenza sino all'ottocento.

Avendo continui dissidi con Ludovico II, marchese di Saluzzo, nel 1487 occupò con il suo esercito Carmagnola e poi mise in assedio Saluzzo, sino a quando il Marchese fu costretto ad arrendersi e a sottomettersi al duca Carlo I che, ad un convegno svoltosi a Tours, fece riconoscere i suoi diritti su quei territori.

Proprio durante il ritorno da quel convegno il duca cominciò a stare male ed il 13 Marzo 1490 morí a Pinerolo con forti dubbi di un avvelenamento da parte del marchese Ludovico II.

Per ciò che riguarda la sua monetazione fu il primo del ramo savoia a far coniare la sua immagine sulle sue monete.


Indice

NumismaticaStati italianiCasa SavoiaCarlo I (1482-1490)

Per Moneta

105 monete per 45 tipi: colpo d'occhio, riepilogo, ultime immagini, ultime modifiche, ultimi passaggi inseriti

Per Zecca

Bourg Chambéry Cornavin Torino

Ultima modifica: lunedì 3 maggio 2010 alle ore 15:51, savoiardo
Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto DONVASILE, domenica 23 luglio 2017 alle ore 23:40
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Collegamenti ->auctionsniper ->cartamonetaitaliana.it ->PayPal ->Rolls Razor

Pagina generata in 0.675 secondi, numero di query al DB: 30 (660.360575 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it