Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

Dittico 1993 "MONDO ANIMALE IN PERICOLO."

NumismaticaStati italianiRepubblica di San Marinomonetazione secondo novecentoEmissioni Commemorative in Argento
<< Dittico 1992 "XXV Olimpiade di Barcellona."   Dittico 1994 "MONDIALI DI CALCIO U.S.A. 1994" >>

commenti
Dittico 1993 "MONDO ANIMALE IN PERICOLO." (Emissione per collezionisti)
clicca sulle immagini per ingrandirle
DrittoVerso
L. 500:

Lo stemma ufficiale con, attorno, la legenda REPUBBLICA DI SAN MARINO; in basso è l'anno di emissione 1993. Il bozzetto è opera di BINO BINI.

L. 1.000:

Come il precedente valore da L. 500.

L. 500:

la composizione raffigura una coppia di "Mustela putorius" (puzzola europea) inserita nel suo habitat, in alto è la legenda MONDO ANIMALE IN PERICOLO, al centro è il valore L.500 (autore del bozzetto Manfred Reske).

L. 1.000:

La "Tichodroma muraria" (picchio muraiolo) in volo e il "Falco tinnunculus" (gheppio) su un ramo compongono l'immagine della moneta; in alto è la legenda MONDO ANIMALE IN PERICOLO e il valore L. 1.000. (autore del bozzetto Manfred Reske).

DECRETO 12 febbraio 1993 n.15 (pubblicato il 15 febbraio 1993)

Coniazione ufficiale e messa in circolazione di due monete d'argento di L.500 e L.1.000 Millesimo 1993.

Noi Capitani Reggenti la Serenissima Repubblica di San Marino

Vista la vigente Convenzione monetaria Italo Sammarinese;

Viste le delibere del Congresso di Stato n.13 del 12 ottobre 1992, n.5 del 21 dicembre 1992 e n.4 del 10 febbraio 1993;

Vista la decisione adottata del Consiglio Grande e Generale nella tornata del 12 marzo 1972;

ValendoCi delle Nostre Facoltà,

Decretiamo, promulghiamo e mandiamo a pubblicare:

Art.1 - E' autorizzata la coniazione di due monete d'argento fior di conio, millesimo 1993.

Art.2 - Le due monete, aventi potere liberatorio in San Marino e nella Repubblica Italiana, rappresentano i soggetti appresso descritti:

L. 500: argento 835/ooo, peso legale gr.11, diametro mm.29, quantitativo massimo da coniare N.60.000.

RECTO comune alle due monete: Lo stemma ufficiale con, attorno, la legenda REPUBBLICA DI SAN MARINO; in basso è l'anno di emissione 1993. Il bozzetto è opera di BINO BINI.

VERSO: la composizione raffigura una coppia di "Mustela putorius" (puzzola europea) inserita nel suo habitat, in alto è la legenda MONDO ANIMALE IN PERICOLO, al centro è il valore L.500 (autore del bozzetto Manfred Reske).

L. 1.000: argento 835/ooo, peso legale gr.14,6 diametro mm.31,4 quantitativo massimo da coniare N.60.000.

RECTO: Come il precedente valore L.500.

VERSO: La "Tichodroma muraria" (picchio muraiolo) in volo e il "Falco tinnunculus" (gheppio) su un ramo compongono l'immagine della moneta; in alto è la legenda MONDO ANIMALE IN PERICOLO e il valore L. 1.000. (autore del bozzetto Manfred Reske).

Contorno: sul bordo di entrambe le monete è la parte iniziale del testamento di San Marino: RELINQUO VOS LIBEROS.

Art.3 - Nel quantitativo massimo da coniare di cui al precedente art.2 si intende compresa anche la coniazione di un contingente delle stesse monete in "Fondo a specchio".

Art.4 - Le monete coniate ai sensi del presente Decreto saranno poste in circolazione da parte della Tesoreria di Stato ad iniziare dal 16 marzo 1993.

Dato dalla Nostra Residenza, addí 12 febbraio 1993/1692 destraF.R.

I CAPITANI REGGENTI: Romeo Morri - Marino Zanotti

IL SEGRETARIO DI STATO PER GLI AFFARI INTERNI: Antonio Lazzaro Volpinari

Materiale: Ag 835
Anni Cod. Zecca Rarità Tiratura Immagini
1993 W-SMRCA/37-1RomaC60 000

Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto bobbymac, mercoledì 18 luglio 2018 alle ore 17:08
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Pagina generata in 0.034 secondi, numero di query al DB: 40 (16.753435 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it