Warning: only part of the site is available in the selected languageen
User: ricordami
Password:
Register Rules Instructions
  advanced search

Vincenzo I Gonzaga 1609 -M62

NumismaticaMedaglisticaMedaglie ItalianeRinascimento XVI secoloMantova e Guastalla
<< Vincenzo I Gonzaga 1595   Vincenzo I Gonzaga 1598 -M64 >>

Comments
Vincenzo I Gonzaga 1609 -M62 (Medaglia)
click on images to enlarge
ObverseReverse
VINCENTI _ VS GONZAGA •

busto corazzato a dx

sotto: BOM.

DVX MANTVAE IIII ET MONTISFERRATI • II •

nel campo: VT BONO PVB. = VRBIS SALVDR. = NAVIGATIONI SQ. = COMMODITATI • = CONSVLDERET • = ANNO • DOM = (M).(D).CIX •

Medaglia coniata, realizzata nel 1609, per ricordare la posa della prima pietra nella conca del Bertazzolo (chiusa sul Mincio), presso Governolo, opera di Gabriele Bertazzolo su disegno di Leonardo da Vinci.

Di seguito la traduzione della lapide presente in loco (tratta dal sito: governolo.it)che illustra l'opera realizzata: Il Serenissimo ed Invitto Signore Vincenzo Gonzaga, quarto Duca di Mantova, secondo del Monferrato, Ottimo Principe, clementissimo e provvidentissimo al fine di provvedere al bene pubblico, all'agevolazione della navigazione, alla salubrità dell'aria e alla purezza delle acque vitali, gettò le fondamenta di questa opera grande certamente e memorabile, sia per regolare il lago, sia per contenere in esso, a suo giudizio, la forza delle acque. Gabriele Bertazzolo, figlio di Lorenzo, prefetto delle acque, concepí e illustrò tale costruzione, con strenuo lavoro la seguí, appoggiato dagli auspici felici del Gloriosissimo Principe; e al fine di perennare la gloria di un tanto Principe, sprezzando le difficoltà, e contro l'opinione di tutti, superate l'altezza delle acque ed il vuoto del profondo limo, con lo ausilio di fortissimi lavori di consolidazione, con l'aiuto meraviglioso del buon Dio, curò la costruzione della fabbrica. Frate Francesco Gonzaga, insigne uomo per la pietà, Principe del Sacro Romano Impero, Marchese di Ostiano, per Grazia di Dio e della Santa Sede Apostolica Vescovo di Mantova, pose la prima pietra benedetta a fondamento dell'opera, dopo d'aver ritualmente invocato il Celeste Nume, e con la sacra benedizione asperse e l'opera e i costruttori. L'anno del Signore 1609.

Edge: perlinato
Material: Bronze
Years Cod Mint Author References Images
1609 Ae W-ME39B/28-1- Cambi Andrea
Giambattista-il Bombarda
Magnaguti 62
Litta 26
BAM 148
Magnaguti IX-64
Rossi pag. 428 n. 52

Powered by NumisWeb 7.7.1    Online users in all catalogs:
Ultimo utente iscritto giovakac, Tuesday 7 April at 11:55
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

This page was generated in 0.043 seconds, number of DB queries: 40 (30.287504 ms)
Page from https://numismatica-italiana.lamoneta.it