Warning: only part of the site is available in the selected languageen
User: ricordami
Password:
Register Rules Instructions
  advanced search

doppio grossone o Idra

NumismaticaZecche ItalianeEmilia RomagnaFerraraErcole I d'Este (1471 - 1505)
<< 10 Soldi   Quarto >>

Comments
Doppio Grossone o Idra (Moneta)
ObverseReverse
Testa nuda del duca, intorno HERCVLES • FERRAR • DVX • II •. Idra su tizzoni ardenti, anepigrafe.
Dal catalogo della NAC 47: Affrontare l'idra di Lerna fu la seconda fatica di Ercole. Questo mostro aveva corpo di cane e molte teste a forma di serpente, da cinque a cento, a seconda delle versioni del mito. Viveva in una tana sotto un platano presso la sorgente del fiume Amimone e si aggirava nella palude di Lerna nei pressi di Argo. Era l'aveva addestrato appositamente per uccidere Ercole e gli aveva dato un gigantesco granchio che gli doveva servire come diversivo nello scontro. L'eroe cercò di uccidere l'idra con la spada, la colpí e poi chiese l'aiuto del nipote Iolao, il quale con un tronco infuocato bruciò i monconi in modo che non nascessero nuove teste su quelle mozzate. Dopo aver ucciso tutte le teste mortali, Ercole tagliò l'unica immortale e la seppellí sotto una roccia lungo la strada che da Lerna conduceva ad Elea. Questo mostro è il simbolo delle molteplicità del male e del suo perpetuarsi, ma indica anche l'invidia e la malignità. Le sette teste con le quali l''idra era solitamente rappresentata potevano in epoca tardo-medioevale raffigurare anche i sette peccati mortali.

Il Ravegnani Morosini dà una diversa interpretazione di questo rovescio, ritenendo che l'idra ...sia riesumata indubbiamente per simboleggiare la malaria che sarebbe stata debellata attraverso il risanamento voluto dal duca, cosí come l'uccisione dell'idra era stata una delle fatiche del mitologico Ercole che aveva sgominato il serpente dalle sette teste nella palude di Lerna.

Nominal: 1 Doppio grossone
Material: Ag
Diameter: 27 mm
Weight: 7.57 g
Period Cod Mint References Images
undated  W-ERCFE/1-1 FerraraCNI X n. 19

Powered by NumisWeb 7.7.1    Online users in all catalogs:
Ultimo utente iscritto Averof, Wednesday 28 July at 20:23
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

This page was generated in 0.048 seconds, number of DB queries: 44 (24.282455 ms)
Page from https://numismatica-italiana.lamoneta.it