Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

Repubblica Genovese

Luigi XII Re di Francia, Signore (1507-1512)

<< Paolo da Novi Doge (1507) Giano II di Campofregoso (1512-1513) >>

Il governo della Libetà instaurato con la forza popolare veniva subito abbattuto dallo stesso Luigi XII che, in testa alle truppe, rientrava per la seconda volta vittorioso in città, mentre Paolo da Novi veniva decapitato. Consolidata la sua posizione il Re instaurava un nuovo regime dispotico pretendendo una forte indennità spesa poi nella costruzione di fortificazioni che dovevano tenere la città sotto controllo. La zecca emette in questo tempo monete assai modificate nelle impronte e nella leggenda: i due emblemi del castello e della croce vengono riuniti insieme sul R/ mentre sul D/ appare lo stemma del Re talvolta fiancheggiato da istrici. Anche le leggende vengono modificate: in particolare scompare su tutte le monete il nome di re Corrado. Soltanto i minuti conservano la vecchia disposizione del castello e della croce.

Avvenimenti storici rilevanti:

1512: Genova si ribella a Luigi XII ed alla dominazione francese. La guarnigione, cacciata dal Castelletto, si rifugia alla Briglia (fortezza voluta da Luigi XII ai piedi della Lanterna) al comando di Guglielmo di Hondetot e resiste al pugno di volontari guidati da Andrea D'Oria che combatte con valore e viene ferito gravemente. Le sorti dell'assedio mutano l'anno successivo quando un esercito scende dalla Francia mutando le sorti della guerra.

1512: Giano II di Campofregoso, fino allora esule, occupa Genova, viene eletto Doge (dal 28/6/1512 al 25/5/1513) e pone l'assedio alle due fortezze in mano ai francesi: la fortezza del Castelletto, sull'odierna spianata di Castelletto, che cade dopo soli 8 giorni e la Briglia, che cadrà soltanto dopo due anni ad opera del nuovo doge Ottaviano Campofregoso e del coraggio di un uomo di mare, Emanuele Cavallo che, sotto il fuoco dell'artiglieria nemica riuscirà ad impadronirsi di una nave francese carica di rifornimenti per gli assediati e ormeggiata presso la Briglia; ne taglierà gli ormeggi e la trascinerà sulla spiaggia di Sampierdarena. Non risulta ad oggi che il Doge Giano II di Capofregoso, nei suoi 11 mesi di dogato, abbia coniato moneta (risultano però coniati due pezzi che fecero discutere gli studiosi se considerarli moneta da 10 scudi d'oro o medaglia, e un altro in argento se triplo testone o medaglia, ma essendo l'iconografia completamente diversa da quella tradizionale (al dritto busto a sin. con legende nell'oro "IANVS.III.DE CAMPO.F.DVX.IANVA" e nell'argento "IANVS.II.IDECAMPO.F.DVX.IANVE", mentre al rovescio uno scudo con legende uguali + CAESARIS MAXIMIL.SEMPER.AVGV) alla fine sono state considerate medaglie pur con il beneficio del dubbio.


Indice

NumismaticaStati italianiStati preunitariRepubblica di GenovaPeriodo dei Dogi a Vita e Signorie Straniere (1339-1528)Luigi XII Re di Francia, Signore (1507-1512)

Per Moneta

29 monete per 10 tipi: colpo d'occhio, riepilogo, ultime immagini, ultime modifiche, ultimi passaggi inseriti

Per Zecca

Genova

Per Anno

1500
150715081509151015111512

Riferimenti

  1. AA.VV. A CURA DI LUCIA TRAVAINI, Le zecche Italiane fino all'Unità, IPZS - 2011
  2. BALDASSARRI MONICA, I denari della zecca di Genova e loro fraz. XII e XIII secolo, Quaderni Ticinesi Vol XXVIII 2009
  3. BALDASSARRI MONICA, I reperti numismatici - Atti del Convegno Naz. Archeologia Medievale, Firenze 2000
  4. DAY WILLIAM R. JR., The petty coinage of Genoa under the early doges 1339-1396, Madrid 2005
  5. DE NEGRI TEOFILO OSSIAN, Storia di Genova, Aldo Martello editore 1968
  6. DESIMONI C., Tavole descrittive della Zecca di Genova, Atti della Società Ligure di Storia Patria Vol XXII 1890
  7. GIANELLI GIULIO, Gli ultimi denari di Genova, Quaderni Ticinesi Vol XIII 1984
  8. JANIN ENRICO, Arte e Storia nella Collezione Carige, La Casana 1996
  9. JANIN ENRICO, Scritti di argomento numismatico 1972-1999, Circolo Numismatico Ligure
  10. LOPEZ ROBERTO S., Storia delle colonie Genovesi nel Mediterraneo, Marinetti 1996
  11. LUNARDI GIUSEPPE, Le monete della Repubblica di Genova, Editore Di Stefano 1975
  12. MAZAKARIS ANDREAS, Zaccaria e Della Volta nell'Egeo orientale 1268-1329, Circolo Numismatico Ligure
  13. PERA ROSSELLA, Il patrimonio artistico di Banca Carige, La Casana 2011
  14. PESCE GIOVANNI, Le monete Genovesi, Stringa editore 1976
  15. PESCE GIOVANNI, Scritti di argomento numismatico 1941-1991, Circolo Numismatico Ligure
  16. PUNCUH DINO, Storia della cultura ligure, Società Ligure di Storia Patria 2004
  17. RICCI EMANUELE, Note di numismatica medioevale: Genova Mistura e rame, 1988
  18. RICCI EMANUELE, Note di numismatica medioevale: I genovini primitivi, 1988
  19. RICCI EMANUELE, Note di numismatica medioevale: Scudi del sole, 1988
  20. TRAVAINI L. E BALDASSARRI M., Il patrimonio artistico di Banca Carige, Silvana Editoriale spa
  21. VARESI A., Monete Italiane Regionali - Emilia, Pavia 1998

Ultima modifica: domenica 14 agosto 2011 alle ore 17:40, DIZZETA
Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto LUCIANOLAU, venerdì 15 dicembre 2017 alle ore 16:32
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it
Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!
Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Collegamenti ->auctionsniper ->cartamonetaitaliana.it ->PayPal ->Rolls Razor

Pagina generata in 0.309 secondi, numero di query al DB: 24 (283.226490 ms)
Pagina proveniente da https://numismatica-italiana.lamoneta.it